Alcuni ascoltatori mi invitano a parlare del Decreto Zan. Ebbene non è ancora il momento, o meglio, mi spiego.

Qualora dovessi parlare del Ddl Zan con molta probabilità mi chiuderebbero il canale, quindi devo studiare bene come riuscire a trattare l’argomento con la consueta onestà intellettuale, evitando però di farmi chiudere il canale.

Avete capito che non si tratta di una cosa semplice e allora posticipo un mio intervento sull’argomento.

Torno così a parlare di sondaggi elettorali.

L’ultimo, quello commissionato dal Tg La7 di Enrico Mentana alla società di rilevazione Swg da una parte ha del clamoroso, ma dall’altra possiamo ritenerlo quasi scontato visto che si sta solo consolidando un trend in atto da tempo.

La decisione da parte di Fratelli d’Italia di rimanere all’opposizione del Governo Draghi, unico partito di un certo spessore ad aver fatto questa scelta, come facilmente prevedibile … ha pagato.

Dalla nascita del Governo melassa guidato da Mario Draghi il Partito di Giorgia Meloni non ha fatto altro che aumentare i consensi, facendo cosa? Assolutamente nulla.

E’ sufficiente non far nulla, basta dire che il Governo attualmente in carica sta operando male, e forse neppure quello, per avere nuovi consensi.

Dunque dove sta la novità?

Beh, la novità sotto un certo punto di vista è … clamorosa.

Ed allora prima di “svelare” questo risultato clamoroso, che naturalmente conoscete già tutti, due parole sul metodo usato dalla Società Swg.

Innanzitutto diciamo che si è trattato di un sondaggio fatto in parte attraverso internet, via computer, in parte con telefonia cellulare ed in parte con telefonia fissa.

Per arrivare alla numerosità campionaria stabilita congrua, ossia 1.200 persone la società di rilevazione ha dovuto contattare 5.481 persone visto che 4.281 non hanno risposto.

Ovviamente si ritiene che le 1.200 persone che hanno risposto siano un campione rappresentativo della popolazione italiana. Il sondaggio è stato eseguito ieri 17 maggio.

La domanda posta al campione è stata:

Se dovesse votare oggi alle elezioni nazionali, a quale dei seguenti partiti darebbe il suo voto più probabilmente?

Con l’occasione, però la società ha posto altre due domande al campione e precisamente:

Ad oggi, qual è la sua posizione rispetto la vaccinazione anti Covid-19?

% di quanti ritengono il Governo Draghi «MOLTO o ABBASTANZA EFFICACE»

E parlerò anche di questi due sondaggi minori, i cui risultati, forse, non li conoscete.

Ma torniamo alla prima domanda, quella che ci interessa maggiormente.

Ebbene il risultato clamoroso è che Fratelli d’Italia con il 19,5% diventa il secondo partito del Paese scavalcando il Partito Democratico che si ferma al 19,2%.

Ripeto, il risultato era nell’aria, il Partito della Meloni come abbiamo detto, continua a raccogliere consensi mentre il Partito guidato da Enrico Letta stenta, quindi il risultato si può dire clamoroso solo se ci si riferisce ad anni fa.

Ricordiamo infatti che alle ultime elezioni politiche, quelle del 4 marzo 2018 Fratelli d’Italia aveva raccolto il 4,35% dei voti validi.

Ma non è solo il Partito democratico a veder ridursi i consensi, la Lega, ad esempio, rimane al momento primo partito, ma con solo il 21% dei consensi, quindi … è a tiro di schioppo, o meglio diciamo che è nel mirino, il Partito di Giorgia Meloni sta prendendo la scia per poi puntare al sorpasso, il tempo è dalla sua parte.

In calo anche il Movimento 5 Stelle al quale viene attribuito il 16,8% dei consensi.

Cito gli altri, ma solo per dovere di cronaca: Forza Italia 7%, Azione 3,5%, Sinistra Italiana 2,9%, Verdi 2,0%, +Europa 1,9%, Italia Viva 1,8%, MDP Articolo 1 1,8%, Altre Liste 2,6% molto alta come sempre la percentuale di coloro che non si esprimono 41%.

Per concludere con questo sondaggio lasciatemi rimarcare soltanto che Azione di Calenda doppia i voti di Italia Viva di Renzi, insomma non cosa da poco, povero Bomba, che umiliazione.

E passiamo velocemente agli altri due sondaggi.

Per quanto riguarda il Covid, questi i risultati:

Sono già vaccinato (una o entrambe le dosi) 37%Non sono ancora vaccinato ma ho intenzione di farlo appena sarà possibile 41%Non sono ancora vaccinato, lo farò dopo l'estate 4%Non sono ancora vaccinato e sono indeciso se farlo 11%Non sono ancora vaccinato e non ho intenzione di vaccinarmi 7%

Non commento, ma mi sembrano dei risultati un po’ strani, soprattutto l’ultima categoria  Non sono ancora vaccinato e non ho intenzione di vaccinarmi 7% a me sembra un dato estremamente basso, ma ripeto non commento.

Infine l’ultima domanda sul Governo Draghi ricordo che qui la domanda:

Ritiene il Governo Draghi «MOLTO o ABBASTANZA EFFICACE» 

Il risultato è stato del 50% 

Ossia 50% Sì e 50% No

Suddiviso per elettori dei vari partiti c’è quella che a mio avviso è una sorpresa e non da poco.

A ritenere molto o abbastanza efficace il Governo Draghi sono soprattutto gli elettori del Partito Democratico 78%, ma la sorpresa arriva ora, al secondo posto, infatti, ci sono gli elettori della Lega con il 54% ed ancora più sorprendente al terzo posto gli elettori di Fratelli d’Italia con il 40%

Gli elettori meno contenti del Governo sono quelli del Movimento 5 Stelle con il 34%

Da sottolineare che praticamente metà del campione, il 49% si è detto indeciso.

Ok, mi fermo qui, c’è tanta carne al fuoco per poter discutere tutti insieme, vi aspetto nei commenti.