Il business dell'e-commerce è in assoluta espansione, complice anche l'impatto che il Covid ha avuto sulle aziende online.  

Ma anche in un momento come questo in cui i consumatori online di certo non mancano, se vuoi far crescere la tua attività di e-commerce, attirare più clienti e più traffico, allora devi iniziare a pensare ad alcune strategie

Perché se è vero che ci sono tante opportunità, è vero anche che c'è moltissima concorrenza in questo campo.

In questo 2021 l'e-commerce è cresciuto e continuerà a crescere, ma se vuoi seguire l'onda devi mettere in atto una strategia per aiutare la tua attività ad andare avanti.

Esistono molti modi per garantire che la tua attività di e-commerce continui a crescere, ma ovviamente non tutti saranno adatti al tuo business e alla tua attività. Ci sono però dei consigli che si applicano a quasi tutti i casi e possono essere facilmente messi in pratica. In questo articolo ne scopriremo sette.

Per far crescere il tuo e-commerce parti dall'assistenza clienti

Quando gli utenti e/o i consumatori ricevono un eccellente servizio clienti di e-commerce e sono certi che se hanno una domanda o un problema, il servizio sarà facilmente contattabile e raggiungibile, è più probabile che acquistino anche in futuro dal tuo e-commerce perché si sentono sereni e tranquilli nel farlo.

Spesso quello che i clienti vogliono, sono delle risposte immediate ai loro problemi. Ecco perché potresti pensare  ai Chatbot, sistemi software automatizzati per il servizio clienti che consentono la chat online senza interazione umana. In questo modo i clienti ti raggiungeranno immediatamente con le loro domande.  

Se, una volta ricevute le domande, riuscirai a dare alla svelta delle risposte, avrai più possibilità di vendita e di guadagno, perché il cliente si sentirà ascoltato e considerato. Ci sono alcuni Chatbot gratuiti "pronti all'uso" che possono essere adattati alle tue esigenze individuali.

Se sei un'azienda di e-commerce che vende su più canali, potresti prendere in considerazione un helpdesk di e-commerce come eDesk che consolida le richieste dei tuoi clienti in una dashboard condivisa centrale.

Per far crescere il tuo e-commerce pubblica blog e newsletter

Sfruttare i contenuti è uno dei modi più efficaci per far crescere una attività di e-commerce, proprio per questo è difficile da comprendere perché molti imprenditori ignorino il potere di questa strategia.

Probabilmente il motivo risiede nel fatto che questa attività richiede tempo e fatica e i risultati non sono immediati. È un approccio a lungo termine che però nel lungo termine ripaga!

Scrivere e pubblicare contenuti accattivanti sul tuo blog può aumentare enormemente il tuo SEO organico , ma unicamente se viene fatto correttamente. Rari post ogni due o tre mesi, non serviranno a raggiungere risultati. Ugualmente se pubblichi solo contenuti orientati alla vendita o post promozionali, non funzionerà!

Devi utilizzare contenuti vari, utili ai clienti, coinvolgenti, questo renderà la tua attività sempre più visibile e considerata e il tuo e-commerce attirerà nuovi clienti.  

Allo stesso modo, l'invio di newsletter settimanali, bisettimanali o mensili – sempre scritte con argomenti educativi e utili in mente – ai tuoi potenziali clienti e clienti ricorderà loro di te. Farà crescere in loro la fiducia nella tua attività e li aiuterà a vederti come l'esperto nella tua nicchia. In questo modo quando dovranno scegliere da chi acquistare un determinato prodotto o servizio, sceglieranno te.

I post del blog e le newsletter dovrebbero essere educativi, coinvolgenti e informativi: pensa a guide elettroniche, liste di controllo, argomenti di tipo "come fare" e "consigli" relativi alla tua attività o al tuo prodotto e rivolti al tuo pubblico di destinazione. Pubblica almeno una volta alla settimana sul tuo blog e invia una newsletter mensile. Se non hai tempo o la capacità di scrivere contenuti da solo, puoi affidare questo compito a creatori professionali di contenuti.

Per far crescere il tuo e-commerce non dimenticare di pubblicare sulle piattaforme di socialmedia!

I social media sono un fantastico strumento di e-commerce che può portarti tanti clienti in più e aiutarti a influenzare gli acquirenti con il tuo prodotto o servizio.

Facebook e Instagram sono uno strumento importantissimo perché ti danno l'opportunità di pubblicizzare i tuoi prodotti e le tue offerte speciali. Poniti come obbiettivo di avere una presenza costante su queste piattaforma social. 

Ti ricordiamo ancora una volta di non limitarti a "vendere" i tuoi prodotti, a pubblicare offerte e informazioni. Questo modo di fare invece di avvicinare i consumatori, li allontana. Devi allargare i tuoi orizzonti e offrire di più agli utenti e potenziali consumatori. Regala loro informazioni autentiche e utili, e solo dopo presenta il tuo prodotto e/o il tuo servizio e le tue promozioni.

Come puoi farlo? Non dimenticarti di postare tutti i giorni! Proprio così! Se posterai tutti i giorni, darai l'impressione di essere presente, costante, coerente. Questo è un messaggio fondamentale per il tuo pubblico di riferimento. 

E mi raccomando mixa i post che pubblici. Alcuni post saranno esclusivamente educativi, di informazione e utili, alcuni altri saranno promozionali. 

Usa saggiamente Facebook, Instagram, Twitter , LinkedIn in modo da espandere la tua attività. 

Per far crescere il tuo e-commerce prova Google Shopping!

Google Shopping è una piattaforma che, dopo essere stata per un certo periodo a pagamento, adesso sta offrendo la possibilità di inserire annunci  gratuiti ai commercianti, quindi perché non approfittarne per aiutare la tua attività di e-commerce a crescere?

Gli annunci di Google Shopping possono aiutarti a mostrare i tuoi prodotti ai clienti. Ogni annuncio contiene la foto del prodotto, il prezzo, il nome dell'azienda o del negozio.  

Quando i clienti cercano un prodotto su Google, se la descrizione del prodotto soddisfa i criteri cercati, il prodotto apparirà sullo schermo. Pagherai il servizio di Google Shopping solo ogni volta che gli utenti cliccheranno su un tuo annuncio.

Per pubblicare su Google Shopping Dovrai creare un feed di prodotto. Avrai anche bisogno di un account Google Merchant Center e un account Google Ads. Questo è un processo facile da seguire, in particolare se il tuo negozio di e-commerce è configurato su Shopify , Magento, BigCommerce o WooCommerce in quanto offrono un'app per aiutarti con il tuo feed di prodotto. Ci sono anche molti tutorial online su come fare.

Per far crescere il tuo e-commerce, fai crescere la tua mailing linst

Se i clienti dopo aver effettuato un ordine sul tuo sito web non hanno un posto dove potersi registrare per ricevere le notizie, le offerte e le informazioni, allora stai ignorando una parte enorme dell'e-commerce che potenzialmente potrebbe far crescere la tua attività.

L'email marketing è un modo semplice per aumentare le vendite e far crescere la tua attività. Ma prima devi creare la tua mailing list. Più lunga è la tua mailing list e più potenziali clienti potrai avere

Come puoi fare? Inserisci sul tuo sito web un modulo di iscrizione, chiedendo alle persone di registrarsi per un'offerta speciale, un codice sconto, un regalo gratuito o simili. Gli abbonati inseriscono il loro indirizzo e-mail per ricevere l'offerta o lo sconto che tu hai promesso e tu, grazie al loro indirizzo, allungherai la tua mailing list. Semplice no?

Invia la newsletter una volta al mese (o più spesso) e offri sconti esclusivi, omaggi, insieme a informazioni, suggerimenti e notizie interessanti. Pensa anche di inviare sconti speciali o offerte speciali nel giorno del compleanno dei clienti per aumentare la loro fidelizzazione.

Per far crescere il tuo e-commerce vendi a livello internazionale

Fai crescere la tua attività di e-commerce a livello internazionale. La crescita che potresti realizzare potrebbe essere esorbitante.

L'e-commerce transfrontaliero sta andando a gonfie vele e, grazie a Internet, gli acquirenti di tutto il mondo avranno un migliore accesso alle aziende, inclusa la tua.

La maggior parte delle principali piattaforme di e-commerce ha alcuni plug-in di traduzione e componenti aggiuntivi adatti a diversi paesi. Tuttavia, se vuoi fare una cosa più seria e fatta bene, è meglio che tu ottenga una traduzione professionale per evitare errori. Dovrai anche assicurarti che il tuo processore di pagamento sia in grado di accettare pagamenti nella valuta locale del paese.

Per far crescere il tuo e- commerce personalizza l'esperienza dei tuoi clienti

Secondo una ricerca di growcode.com, oltre l' 80% dei clienti ha maggiori probabilità di acquistare da un negozio online che offre esperienze personalizzate implementate durante l'intero percorso, dalla navigazione all'e-mail, attività sui social media e annunci a pagamento, piuttosto che un'esperienza generalizzata.

Ma cosa sono in pratica le esperienze personalizzate? Significa far visualizzare al cliente più prodotti adatti a lui! I potenziali acquirenti hanno maggiori probabilità di acquistare se stanno visualizzando prodotti o servizi altamente pertinenti per loro. Infatti, secondo una ricerca di Epsilon, l'80% degli acquirenti ha maggiori probabilità di acquistare da un'azienda che offre queste esperienze personalizzate.

Come si può fare? La personalizzazione dei contenuti consente a ciascun visitatore del tuo sito di e-commerce di visualizzare una pagina su misura per lui, ad esempio consigli sui prodotti o preferiti. Tuttavia, per una personalizzazione efficace avrai bisogno di raccogliere una grande quantità di dati.

Ad esempio, le interazioni precedenti di quel visitatore sul tuo sito, la loro posizione, il sesso, l'età, l'ora della loro visita e i loro interessi. C'è un intero spettro di tecnologie coinvolte nella creazione della tua roadmap di personalizzazione.

Uno dei tuoi obiettivi in quanto proprietario di un business online dovrebbe essere quello di evitare che i tuoi clienti si demoralizzino nella fase tra la ricerca e l'acquisto. Fare acquisti sul tuo sito e-commerce deve essere divertente, semplice e soprattutto veloce.