Notizie di JP dalla California

Caro Giancarlo e cari ascoltatori, se vi interessa sapere riguardo al video di ieri, gli interessi sul debito pubblico pagati dagli Stati Uniti negli ultimi tre anni … ecco i dati ufficiali.

notizie-jp-california

Caro Giancarlo e cari ascoltatori, se vi interessa sapere riguardo al video di ieri, gli interessi sul debito pubblico pagati dagli Stati Uniti negli ultimi tre anni … ecco i dati ufficiali.

Per l'anno 2021  gli interessi sul debito sono stati pagati 352 miliardi di dollari

Per l' anno 2022 gli interessi sul debito sono stati pagati 476 miliardi di dollari

Per l'anno corrente al momento la cifra a Novembre è di 659 miliardi di dollari.

(insomma abbiamo capito che finiremo l’anno oltre i 700 miliardi, questo vuol dire che in due anni dal 2021 al 2023 gli interessi pagati sul debito pubblico negli Stati Uniti sono raddoppiati). Sentiamo ancora JP:

Ormai anche i più duri hanno capito che la cosa è insostenibile. Da notare poi che qui le persone sono indebitate fino al collo.

Di quest’argomento, ossia il debito privato, forse sarebbe da fare un video a parte.

Certo JP che il debito privato negli Stati Uniti sia molto elevato è cosa notoria, ma un conto è avere il freddo dato macroeconomico, un altro è, avere da te, da chi vive in quel Paese e quindi conosce la situazione sociale un racconto di ciò che accade. Sappiamo infatti che i ragazzi spesso cominciano ad indebitarsi per frequentare l’Università e poi difficilmente riescono a uscire da quella spirale, quella della vita a rate.

Quindi caro JP un video sull’indebitamento delle famiglie americane sarebbe certamente più che gradito dai nostri ascoltatori. Ma sentiamo ancora cosa ci racconta JP.

Alcune notizie. Trump ha chiesto di avere le telecamere in tribunale cosi gli americani si sarebbero resi conto a quale livello sono scesi i cosiddetti giudici . Se ciò accadesse sarebbe l'evento televisivo dell'anno. (insomma se ho ben capito, caro JP potrebbe vincere il premio come migliore sit-com)

A San Francisco c'è stato il summit dei Paesi asiatici che fanno parte dell'area del Pacifico. C'erano tutti compreso il presidente cinese.

San Francisco era stata ripulita e sembrava un giardino. Ma, mi domanderete voi, dove sono finiti tutti quegli homelless che si vedevano nei video? Dove sono finiti tutti quei poveracci che riempivano i marciapiedi e poi tutte le brutture, i negozi presi d'assalto?

Bene vi rispondo subito. Avete mai visto quei documentari nell’est Europa durante la Seconda Guerra Mondiale quando tutti in fila a testa bassa venivano deportati?

Più o meno la stessa cosa. Messi in fila e fatti sloggiare e guai se parlavano. Come vedete i democratici si dimostrano sempre tali quando si parla di diritti umani.

(ebbene JP ci hai proprio reso l’idea, come se avessimo visto questa penosa scena). Ma naturalmente non finisce qui. JP ora ci spiega come si fa presto sui media mainstream passare dalle stalle alle stelle, si riferisce principalmente agli

Studenti dei college. Prima del 7 Ottobre erano il futuro della nazione. Giovani che avevano voglia di migliorare la nazione non retrogradi attaccati al passato.

Adesso invece?

Ignoranti, sfaticati che scaldano i banchi, la parte peggiore della società che sanno solo guardare e informarsi su tik tok.

Come mai, direte voi, un tale cambiamento?

Semplice perché gli studenti dei college hanno preso una certa posizione nei riguardi del conflitto mediorientale. Ma non solo loro.

Attenzione ora a quel che ci dice JP

L'elettorato democratico si sta spaccando. Sembra di vedere i vostri 5 Stelle. Joe lo stanno mollando tutti. Poi, come noto, i democratici non hanno nessuno al momento da proporre, quindi sono in chiara difficoltà.

E da parte repubblicana?

Da parte repubblicana l'unico che si “invola” è Donald . Gli altri arrancano.

Il bello di Donald sapete cos’è? Intendo dire, da dove trae la sua forza Donald? Semplice! La sua forza deriva dal fatto che lui “non deve niente a nessuno”, ed allora la base è con lui. Non è così per gli altri candidati.

Prendiamo ad esempio Nikky Haley. Lei è sponsorizzata dai miliardari americani. Ed allora mi torna alla mente un modo di dire che usava spesso mio padre ovvero “neanche il cane muove la coda per niente".

Se si hanno alle spalle i miliardari americani, è ovvio che, se si viene eletti, vengono a bussare alla porta e ti ricordano che ti hanno eletto loro. Quindi …

Con Donald questo non accade. Sorpresi per l'accanimento contro Donald?

Poi altra cosa. La Haley è molto vicina alle politiche di Bush figlio e del suo gruppo. Vi ricordano qualche cosa quegli 8 anni?

Ma come siamo arrivati fin qui ? Vi dissi che qualcosa successe da noi.

Ora non so se Giancarlo vuole fare un video a parte, ma  forse sapere quello che accadde probabilmente vi farà capire tante cose.

Un cordiale saluto a tutti 

Certo che mi interessa moltissimo sapere cosa accadde negli Stati Uniti, quale avvenimento cambiò il destino degli Stati Uniti, ma non solo, da JP aspettiamo anche un altro video, ci deve infatti spiegare anche nei dettagli il sistema elettorale statunitense e soprattutto perché ha tante falle, al punto che parlare di elezioni democratiche risulta davvero difficile.

So che JP è molto impegnato professionalmente, non voglio mettergli fretta, ma il pubblico di Finanza In Chiaro vuol proprio sapere quel che le nostre Tv nazionali non ci dicono.

P.S. Come Giancarlo ha detto in un precedente video noi siamo come la ex USSR . 

Gli impiegati del Governo federale sono così tanti da essere una potentissima forza. La burocrazia da noi negli ultimi 30 anni è diventata una macchina che ci sta stritolando.

Figuratevi che le persone della nostra età che sono arrivate qui dalla Russia dopo la caduta del muro hanno detto che stiamo diventando come l’Unione Sovietica e ne sono preoccupati. Anzi sono loro che si preoccupano più di tutti. Molto più degli americani.

Loro sanno quanto pericolosa è la burocrazia.