È ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria” diceva Voltaire.

Viaggiare è uno dei modi più saggi per spendere il proprio denaro. E i benefici sono innumerevoli, eccone alcuni:

  1. Migliora la tua salute;
  2. Ti fa prendere una pausa dalla tua vita quotidiana;
  3. Ti  rende più intelligente e aperto
  4. Migliora la comprensione di altre culture;
  5. Ti rende più interessante;
  6. Ti  permette di provare cibo straordinario;
  7. Ti fa sentire un avventuriero;

Nel mondo ci sono tantissimi posti da vedere e quando si decide di organizzare un viaggio c'è solo l'imbarazzo della scelta. Ci sono dei posti, però, che dovrebbero essere assolutamente visitati prima di passare a miglior vita.  

Qui ne riportiamo solo 10, ma ovviamente questa è solo una parte del mondo che, se ne avessimo l'occasione, visiteremmo. I posti del mondo che si dovrebbero visitare sono innumerevoli.

Petra, in Giordania, è tra i 10 posti da visitare prima di morire

Petra, la favolosa città rosa del deserto, è una delle sette meraviglie del mondo moderno ed è una delle prime città nabatee, molto conosciuta, nel sud della Giordania.

Se hai deciso di recarti in Giordania, Petra deve assolutamente essere in cima alla tua lista di priorità. Gli splendidi edifici in pietra di sabbia rossa a Petra sono diversi da qualsiasi cosa tu abbia mai visto prima. È una città per metà costruita e per metà scolpita, situata in un paesaggio dominante di arenaria rossa, incorniciato da una serie di montagne. Un sogno!

Abitata sin dalla preistoria, Petra divenne famosa grazie alla sua posizione di crocevia per le popolazioni di Arabia, Egitto e Siria-Fenicia. Inoltre era un importante centro per le carovane che trasportavano incenso dall'Arabia, seta dalla Cina e le spezie dall'India. Petra, riconosciuta come patrimonio mondiale dell'UNESCO, nel 1985, è uno dei siti archeologici più ricchi e più grandi del mondo.

Taj Mahal, India: una meraviglia senza tempo sicuramente da visitare prima di morire

Un mausoleo spettacolare incastonato sulla piattaforma di arenaria rossa e realizzato interamente in marmo bianco, il Taj Mahal è la struttura più iconica dell'India. Tale è il valore culturale e artistico di questa struttura che è stato inserito nel Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1983 ed è stata recentemente inserita nelle sette meraviglie del mondo moderno.

Il Taj Mahal fu costruito dall'imperatore Mughal Shah Jehan per la sua amata moglie Mumtaj Mahal, ed è considerato l'opera magnum dell'architettura moghul, perché fonde insieme tanti stili architettonici. Resta in assoluto una delle destinazioni turistiche più popolari in India .

Quando lo si raggiunge, sembra di ritrovarsi quasi in una fiaba. Il marmo bianco del mausoleo fa risaltare gli arabeschi floreali, le fasce decorative e le iscrizioni calligrafiche che sono in pietra dura policroma.

Memphis in Egitto, prodezza dell'ingegneria antica, è sicuramente uno dei 10 posti da visitare prima di morire

Un viaggio in Egitto ti offre la possibilità di godere della natura, di fare escursioni nel deserto, cimentarti con la pesca, il golf, le immersioni subacquee e i gruppi di birdwatching.

Puoi scegliere i luoghi come le coste del Sinai o il Mar Rosso per rilassarti su spiagge paradisiache

Ma non puoi perderti Menfi, che fu capitale dell'Egitto, intorno al 2700 a.C. e che ospita alcuni straordinari monumenti funerari che includono tombe reali, templi e piramidi.

Elencati come patrimonio mondiale dell'UNESCO, questi monumenti sono sicuramene da visitare prima di morire.

Gli eccezionali interessi storici, culturali, artistici e sociologici di questi monumenti testimoniano una delle più grandi civiltà antiche mai esistite sulla terra

Le piramidi, da sempre nell'immaginario di tutti, sono l'emblema dell'Egitto. Furono rese popolari in epoca ellenistica, quando la Piramide di Cheope fu citata da Antipatro di Sidone come una delle sette meraviglie del mondo. Menfi e la sua necropoli è la più antica delle sette meraviglie del mondo antico ed è l'unica ancora esistente.

La Grande Muraglia Cinese, impossibile non visitarla prima di morire

La Grande Muraglia Cinese è una vera e propria leggenda. Con una storia di oltre 2000 anni e una lunghezza di oltre 8800 chilometri (5500 miglia), il significato strategico e storico della Grande Muraglia cinese la rende una delle principali attrazioni turistiche e un must per i viaggiatori a causa della sua grandezza architettonica e importanza storica.

La Grande Muraglia si snoda su e giù attraverso deserti, praterie, montagne e altopiani, estendendosi da est a ovest della Cina come un drago che proietta la sua mitica aura e importanza non solo in Cina ma nel mondo.

Machu Picchu, in Perù, è sicuramente tra i 10 posti da visitare prima di morire

E' una delle sette meraviglie del mondo moderno ed è un sito del patrimonio mondiale dell'Unesco. Machu Picchu era il rifugio reale dell'imperatore Inca Pachacuti e si trova in cima alla Valle di Urubamba in Perù.

Il nome significa "Old Mountain", vecchia montagna, in lingua indiana quechua. Il complesso fu costruito nel XV come luogo di relax e di caccia per l'imperatore, la sua famiglia ei suoi servitori. Uno dei momenti migliori per visitare questo sito affascinante è la mattina prima dell'alba per catturare la vista davvero spettacolare del sole che sorge.

Machu Picchu si trova a 2.430 m sul livello del mare, sulle pendici orientali delle Ande, nel mezzo di una foresta di montagna tropicale, mentre abbraccia l'alto bacino amazzonico, in un ambiente ricco di diversità di flora e fauna, talmente straordinario da togliere il fiato. Era probabilmente la creazione urbana più sorprendente dell'Impero Inca al suo apice.

Tra i 10 paesi da visitare prima di morire non può mancare il Grand Canyon

Chiamata anche la montagna a testa in giù, il Grand Canyon è uno dei posti che riesce a toglierti davvero il fiato. 

Un paesaggio potente e stimolante, il Grand Canyon travolge i sensi attraverso le sue immense dimensioni; 277 miglia fluviali (446 km) di lunghezza, 29 km di larghezza e 1,6 km di profondità.

Scavato dal fiume Colorado, il Grand Canyon (quasi 1.500 m di profondità) è la gola più spettacolare del mondo. Situato nello stato dell'Arizona, attraversa il Parco Nazionale del Grand Canyon.

I suoi strati orizzontali ripercorrono la storia geologica degli ultimi 2 miliardi di anni. Ci sono anche tracce preistoriche di adattamento umano a un ambiente particolarmente ostico.

Angkor Wat, in Cambogia, è tra i 10 migliori luoghi al mondo da visitare prima di morire 

Si tratta di uno dei siti archeologici più importanti del sud-est asiatico. Il Parco Archeologico di Angkor, che si estende per circa 400 km2, inclusa l'area boschiva, contiene i magnifici resti delle diverse capitali dell'Impero Khmer, dal IX al XV secolo.

Tra i vari monumenti presenti, un'importanza maggiore ce l'ha il tempio costruito  all'inizio  del XII secolo e dedicato a Vishu, un dio indù. Successivamente divenne anche un importante centro religioso per i buddisti.

Oggi il tempio è sia un luogo di pellegrinaggio che  una delle attrazioni turistiche più gettonate al mondo.

Non puoi perderti il Tempio d'oro, Amritsar, in India, sicuramente tra i posti da visitare prima di morire

Scintillante d'oro e iridescente nel suo riflesso nell'acqua della piscina, il Tempio d'Oro è il santuario più sacro dei sikh situato ad Amritsar, nel Punjab.

Unendo lo stile architettonico indiano e moghul, il Tempio d'Oro si chiama così perché ha una grande cupola ricoperta d'oro. La sua straordinaria brillantezza attira viaggiatori da tutto il mondo.

La Grande barriera corallina, in Australia, in assoluto tra i dieci posti da visitare prima di morire

Stiamo parlando del più grande ecosistema di barriera corallina del mondo. È uno dei posti più belli da visitare in Australia ed è la barriera corallina più grande del mondo. La Grande Barriera Corallina si trova nella parte nord-orientale al largo della costa del Pacifico del Queensland, in Australia.

Contiene la più grande collezione al mondo di barriere coralline, con 400 tipi di coralli, 1.500 specie di pesci e 4.000 tipi di molluschi. E' l'habitat perfetto per specie rare come come il dugongo ("mucca di mare") e la grande tartaruga verde, che sono a rischio di estinzione.

La diversità di specie viventi sono tali da togliere il fiato. Potersi immergere in quelle acque regala un'opportunità unica e senza precedenti. 

Parco nazionale di Yosemite, Stati Uniti, entra di diritto tra i 10 posti da visitare al mondo prima di morire

Yosemite si trova sulle pendici occidentali delle montagne della Sierra Nevada. È uno dei parchi nazionali più famosi in America e nel mondo. Yosemite è una delle attrazioni turistiche più popolari negli Stati Uniti. La valle alpina glacialmente erosa è lunga solo 8 miglia e larga meno di un miglio con pareti di granito a strapiombo che si innalzano verticalmente per oltre 1000 metri su entrambi i lati.

3000 km di natura selvaggia, nove cascate, enormi boschi di sequoie, prati rigogliosi, valli ondulate e scogliere di granito evocano un ambiente magico, da visitare assolutamente. E' uno primi parchi nazionali degli Stati Uniti.

Per la diversità geografica, la ricchezza di flora e fauna e gli splendidi panorami creati da fattori geologici, Yosemite National Park è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1984.

Danimarca, Isole Faroe, fauna e flora incontaminata: assolutamente da visitare prima di morire

Incontaminate, inesplorate, stupefacenti, le Isole Faroe sono una destinazione non da turismo di massa. Si tratta di un arcipelago formato da 18 isole, immerse nell'oceano Atlantico settentrionale, e territorio autonomo danese.

Con i suoi 50 mila abitanti, sono un paradiso naturalistico mozzafiato con paesaggi indimenticabili, villaggi di pescatori dove il tempo si ferma, e innumerevoli specie di uccelli e greggi di pecore. 

Sono anche uno dei paesi leader nella produzione di energia sostenibile al mondo, con oltre il 50% del loro consumo energetico proveniente da fonti rinnovabili.

In conclusione: non avete che l'imbarazzo della scelta, fate una vostra lita personale dei paesi da visitare assolutamente... Prima di morire!