Sei in cerca di una nuova posizione lavorativa? Beh, allora dovrai assolutamente conoscere quella offerta da Microsoft

Ebbene, come sappiamo, il periodo caratterizzato dal Covid-19 ha messo a dura prova il mercato del lavoro, ma ora vediamo uno spiraglio di miglioramento. 

Tra le iniziative del Governo Draghi e quelle indipendenti delle aziende, ci sono sempre più possibilità di trovare un nuovo lavoro che possa essere meglio in linea con le tue capacità e con le tue ambizioni. 

In questi ultimi giorni abbiamo parlato anche di nuove opportunità lavorative offerte dalle banche, come Banca Sella. Oggi invece vogliamo menzionare le opportunità messe a disposizione da Microsoft nel settore informatico. 

Tutto questo è stato reso possibile dal piano Ambizione Italia, secondo il quale Microsoft ha intenzione di assumere ben 10mila nuovi dipendenti entro il 2024. 

Ma come funziona tale offerta di lavoro? Quali sono i profili ricercati? Come si può fare per candidarsi? Se sei interessato a lavorare in Microsoft leggi attentamente questo articolo, potrebbe esserci la possibilità lavorativa adatta a te, proprio dietro l’angolo. 

Microsoft assume 10mila nuovi dipendenti grazie al piano Ambizione Italia! Ecco come! 

Un piano con lo scopo di assumere nuovo personale. Ebbene, a comunicarlo è stata proprio la stessa Microsoft che ha affermato che, entro il 2024, vuole assumere ben 10mila nuove unità. 

Capire l’obiettivo del Piano Ambizione Italia è molto facile: favorire la transizione digitale del nostro Paese. 

Un obiettivo non solo caro alle aziende private, ma anche allo stesso Governo

Infatti, se andiamo a guardare l’indice DESI, che esprime il grado di digitalizzazione del nostro Paese, l’Italia si posiziona 20esima in tutta l’Unione Europea. Un dato piuttosto basso per il nostro Paese che ha bisogno di interventi mirati per poter migliorare. 

Per aiutare tale trasformazione digitale a concretizzarsi, è proprio il colosso Microsoft che ha deciso di intervenire, grazie ad un piano di cinque anni che è stato varato nel corso del 2020. 

Ma come funziona tale piano? Andiamo a scoprirlo nel dettaglio nel prossimo paragrafo. 

Assunzioni Microsoft: il piano dell’azienda per la trasformazione digitale!

10mila nuovi posti di lavoro da Microsoft? Si tratta di un sogno che diventerà presto realtà. 

Come abbiamo affermato, è stata la stessa azienda a comunicare la partenza di tali assunzioni che si concretizzeranno entro la fine del 2024, come previsto dal suo piano di cinque anni varato nel 2020. 

Insomma, devi sapere che il colosso dell’IT ha deciso di investire una somma notevole per riuscire in tale scopo: si parla di 1,5 miliardi di dollari. 

Come abbiamo compreso, lo scopo è quello di migliorare ed accrescere le competenze digitali in un Paese come l’Italia che, complice la sua conformazione geografica e la sua storia, oggi si trova piuttosto indietro rispetto a molti altri Paesi del mondo. 

Ma tale iniziativa si ferma alle offerte di lavoro? Dalla domanda capiamo subito che la risposta è molto scontata: no. 

Infatti, Microsoft ha anche creato la prima Regione Cloud delle sue sedi italiane a Milano.

Ma vuoi saperne di più sul piano messo a punto da Microsoft che prevederà l’assunzione di ben 10mila nuove unità di personale in azienda? Allora non perderti i prossimi paragrafi, dove scopriremo qualcosa in più sul Piano Ambizione Italia e su quali sono le figure ricercate e le rispettive modalità di candidatura. 

10mila assunzioni a Microsoft entro il 2024: ecco cosa prevede il piano Ambizione Italia

Il progetto è stato annunciato, il piano Ambizione Italia è finalmente partito e Microsoft ha come obiettivo quello di assumere entro la fine del 2024 ben 10mila unità di personale aggiuntive presso le sue sedi. 

In questo modo, l’azienda aiuterà lo sviluppo digitale delle imprese italiane che storicamente si trovano piuttosto indietro rispetto all’Unione Europea

Insomma, come abbiamo capito in precedenza, l’indice DESI non promette certo bene per l’Italia e questo lo sa bene anche il Governo. 

Infatti, nonostante questo sia notevolmente migliorato nel corso della pandemia da Covid-19, non è ancora abbastanza. 

La pandemia, costringendoci a casa a lavorare da remoto, ha fatto sì che molte persone sul suolo italiano migliorassero le loro competenze digitali. Tuttavia, la strada verso la digitalizzazione del nostro Paese è ancora lunga e quindi è normale che big player internazionali decidano di investire in questo settore. 

Inoltre, per mezzo del piano Ambizione Italia, verranno sfruttati alcuni dei fondi che sono stati destinati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che, come sappiamo, ha destinato già di 190 miliardi di euro per la digitalizzazione del nostro Paese. 

Le posizioni ricercate per le assunzioni da Microsoft: quali sono le prospettive di lavoro!

A differenza di quello che abbiamo affermato nel corso di articoli precedenti sulle assunzioni, nel caso di Microsoft verranno ricercate delle competenze specifiche. 

Infatti, il colosso punterà sulle competenze in ambito informatico e digitale per le sue assunzioni. 

Inoltre, sarà anche messo a punto un programma formativo condiviso che ha lo scopo di incrementare la cultura del digitale in Italia, dove, come abbiamo detto anche in precedenza, tale cultura non è molto sviluppata. 

Dunque, coloro che entreranno a far parte del gruppo Microsoft non solo verranno formati nella loro mansione che svolgeranno, ma parteciperanno anche ad incontri di formazione periodici, al fine di ottenere sempre nuove competenze e certificazioni. 

Ma qual è lo scopo di tutto questo? Ovviamente, Microsoft ha, come abbiamo visto in precedenza, lo scopo ultimo di incrementare il suo sistema di Cloud.

Ebbene, coloro che saranno assunti dall’azienda verranno avviati alla professione di consulenti, riconosciuti anche per mezzo degli attestati ricevuti. In questo modo, essi si occuperanno di aiutare le aziende italiane verso l’utilizzo di soluzioni Cloud. 

Insomma, da un lato un grande vantaggio per l’azienda, dall’altra parte un’opportunità degna di nota per coloro che sono formati nel settore del digitale e dell’informatica e vogliono lavorare in una multinazionale come Microsoft. 

Come lavorare da Microsoft? Ecco come inviare la tua candidatura!

Hai deciso che vorresti prendere al volo questa opportunità fornita da Microsoft? Beh, sappi che devi aspettare che vengano ufficialmente aperte le selezioni. 

Infatti, dopo l’annuncio dell’apertura del piano Ambizione Italia non sono ancora state pubblicate le offerte di lavoro con le specifiche richieste di requisiti o posizioni. 

Anche per questo motivo siamo stati piuttosto vaghi (così come lo è stata l’azienda) sulle figure da dover assumere. 

Ovviamente, come abbiamo sottolineato, si ricerca personale esperto in ambito IT e digital, ma ancora non sappiamo nel dettaglio quali saranno le posizioni ricercate. 

Una volta che gli annunci di lavoro saranno pubblicati? Beh, in quel caso non ti resterà altro da fare che consultare la pagina Lavora con Noi di Microsoft, cercare la posizione più adatta alle tue competenze ed inviare la candidatura. 

Se non vuoi aspettare e pensi di avere tutte le competenze per poter lavorare da Microsoft, devi sapere che ci sono già delle posizione aperte in Italia. 

Dunque, ti consiglio di consultare la pagina dedicata alle candidature dell’azienda, chissà, magari riuscirai a trovare il lavoro dei tuoi sogni. 

Questa ed altre sono le iniziative messe a punto da aziende private e dal Governo per favorire l’occupazione ed, al tempo stesso, lo sviluppo delle competenze digitali.