Bonus busta paga per gli insegnanti: fino a 1.500 euro in più sullo stipendio a Natale

Arriva un aumento della busta paga fino a 1.500 euro per gli insegnati durante le feste di Natale. Ecco di cosa si tratta e chi potrà averlo.

bonus-busta-paga-insegnanti

Arrivano delle belle notizie per gli insegnanti italiani che finalmente potranno ricevere a Natale un nuovo aumento dello stipendio. È quello che negli ultimi giorni viene definito “bonus in busta paga di Natale”.

Si tratta in realtà di un aumento che è stato annunciato dal ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, che interesserà un’ampia platea di insegnanti e dirigenti scolastici.

Vediamo, quindi, come funziona questo nuovo bonus busta paga per gli insegnanti a Natale e chi potrà riceverlo.

Bonus busta paga per gli insegnanti: le novità

Si sta sentendo parlare negli ultimi giorni di un bonus in busta paga che interesserà gli insegnanti italiani. Ma di cosa si tratta?

Il ministro Valditara ha annunciato infatti, l’arrivo di un importo aggiuntivo sullo stipendio degli insegnanti che arriverà proprio in concomitanza con il periodo natalizio. Proprio per questo motivo, tale contributo ha preso il nome di “bonus busta paga di Natale”.

In realtà, si tratterebbe di un anticipo una tantum relativo alla vacanza di contratto del settore, con cui gli insegnanti potranno ricevere fino a 1.516 euro in più sulla busta paga.

Così, nel mese di dicembre, gli insegnanti riceveranno un bonus aggiuntivo sullo stipendio.

Tra le ultime novità annunciate dal Ministero vi è anche un nuovo fondo economico pari a 5 miliardi di euro, che dovrebbe essere approvato con la prossima Legge di Bilancio 2024.

Si tratterebbe di risorse destinate al CCNL Scuola mediante il quale potrà avvenire il rinnovo contrattuale riconosciuto nei confronti degli impiegati statali, e dunque, anche l’intero personale scolastico.

Per approfondire l’argomento, si consiglia la lettura del seguente articolo: Stipendi scuola, nuovi aumenti sul cedolino NoiPa per docenti e personale Ata.

Bonus busta paga: gli importi aggiuntivi per gli insegnanti

Stiamo parlando, quindi, dell’indennità di vacanza contrattuale, il cui importo cambia a seconda della categoria di appartenenza dei lavoratori del settore scolastico.

A questo proposito, a poter ricevere un importo più elevato del bonus in busta paga saranno i dirigenti scolastici, i quali potranno ricevere ben 1.516 euro lordi sullo stipendio, aggiuntivi all’importo ordinario della retribuzione a loro spettante.

A seguire, i professori di scuole medie e superiore con maggiore anzianità. In questo caso, gli importi aggiuntivi alla busta paga per Natale saranno pari a 1.228 euro lordi.

Potranno ricevere un importo di 1.056 euro i maestri con maggiore anzianità. Mentre, a poter avere un importo inferiore rispetto a tutte le altre categorie citate, saranno i professori di medie e superiori con minore anzianità.

Infatti, l’importo aggiuntivo in busta paga sarà pari a 839 euro lordi.

Leggi anche: Stipendio docenti, 100 euro in più ad ottobre e in meno a novembre: ecco perché.