L’emergenza sanitaria ha spostato buona parte della nostra quotidianità online, in modo tale da favorire il distanziamento sociale e cercare di contenere il contagio. 

Così, da un anno a questa parte, grazie anche alle numerose piattaforme e ai tanti validi servizi che esistono in Rete, abbiamo cominciato a fare la spesa online anziché al supermercato, abbiamo cominciato a pagare le bollette dallo smartphone, anziché presso un ufficio postale o un altro sportello dedicato. 

Abbiamo cominciato ad allenarci da casa, seguendo il personal trainer dallo schermo del televisore o del tablet, anziché andare in palestra. E ancora, abbiamo cominciato a trasformare il salotto in un’area relax in cui intrattenerci guardando un film o semplicemente scambiando quattro chiacchiere con gli amici, utilizzando un’applicazione per le video-chiamate di gruppo, anziché incontrarli al bar.  

Ma ancor più importante, abbiamo cominciato a studiare e a lavorare da casa, facendo della nostra stanza la nostra postazione da lavoro (o da studio) e utilizzando specifiche piattaforme per la gestione e la consegna degli incarichi. 

I vantaggi del guadagnare online da casa

Quello che oggi viene comunemente definito “smart working”, tuttavia, è stato probabilmente uno degli aspetti più apprezzati di questa nuova normalità e c’è chi, al termine della pandemia, vorrebbe continuare a guadagnare online

Del resto, lavorare da casa offre diversi vantaggi: anzitutto, permette di risparmiare tutti quei soldi che, diversamente, sarebbero andati via in benzina o in abbonamento per i mezzi di trasporto, ma anche per comprare il pranzo, quando per svariati motivi non si ha la possibilità di prepararlo a casa, o per prendere tutto il caffè di cui si ha bisogno per mantenersi attivi e produttivi. 

Senza poi considerare il fatto che, non dovendo recarsi in ufficio, non si è costretti a pagare un affitto più alto per vivere in una zona vicina al luogo di lavoro.

E ancora, guadagnare da casa offre una maggiore flessibilità oraria. Non solo ci si può svegliare più tardi, proprio perché non si ha l’esigenza di prendere l’auto o la metropolitana per raggiungere il luogo di lavoro, ma si può anche impegnare il tempo morto in altre attività, che si tratti di semplici faccende domestiche o di qualcosa di ricreativo. 

Guadagnare online piace a molti

A prova di ciò si pone anche l’Indagine Confindustria sul lavoro, dalla quale è emerso non solo che numerose aziende hanno offerto forme di “lavoro agile”, ma anche che tante altre aziende che non hanno ancora sperimentato questa nuova modalità di lavoro considerino lo smart working un tema interessante da affrontare. 

Secondo un’indagine condotta dall’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano su un campione rappresentativo della popolazione di impiegati, dirigenti e quadri, i dipendenti che guadagnano online da casa sono molto più soddisfatti del proprio lavoro (76% rispetto al 55% di coloro che lavorano in modo tradizionale) e dimostrano un legame più forte con la propria impresa (71% contro il 56%). 

Esistono tante alternative per guadagnare online

Insomma, non c’è dubbio che guadagnare online piaccia a molti proprio per i numerosi vantaggi che questa modalità di lavoro offre, e sono sempre di più le persone che vorranno restare in smart working anche al termine della pandemia, così come quelle alla ricerca di un’attività che permetta loro la possibilità di guadagnare online, comodamente da casa.

A dire il vero, guadagnare online oggi è più semplice che mai. Sono molte, infatti, le mansioni e le piattaforme che offrono la possibilità di lavorare da casa e guadagnare online. Se sei interessato a scoprire le realtà che ti aiuteranno a trovare il tuo prossimo lavoro per guadagnare online da casa, ti consiglio la visione di questo video in cui il Growth Coach Raffaele Gaito presenta quelle principali.

Guadagnare online come freelance

Una delle principali attività che offre la possibilità di guadagnare online e da casa consiste nel lavorare come freelance. Questo tipo di lavoro ti offre molta flessibilità: sei tu a trovare i tuoi clienti e sei tu a stabilire quando e come lavorare, pur sempre rispettando le scadenze pattuite. 

Puoi guadagnare online scrivendo articoli e testi per blog, testate giornalistiche e siti Web. O ancora traducendo contenuti di vario tipo, programmando applicazioni o altre piattaforme, correggendo bozze, realizzando grafiche e contenuti pubblicitari.

Esistono diverse piattaforme che ti aiuteranno a trovare il tuo prossimo lavoro: MelascriviContents, per esempio, sono delle valide piattaforme per trovare lavoro come autore freelance. 

Altre piattaforme più generaliste da tenere d’occhio sono TwagoFreelancer e Upwork. Queste funzionano in modo piuttosto simile: ci si iscrive, si accede a una bacheca di annunci di lavoro e quando si nota un’offerta di lavoro interessante ci si può candidare alla posizione proponendo la propria tariffa. 

Guadagnare online attraverso il drop shipping

Puoi anche guadagnare online aprendo una tua attività, senza però preoccuparti del rifornimento della merce e dell’evasione degli ordini. 

Questo genere di attività si chiama drop shipping e consiste in un modello di vendita in cui il venditore vende un prodotto all’utente finale senza però possederlo nel proprio magazzino. Una volta effettuata la vendita, il venditore trasmette l’ordine al fornitore, il quale spedirà il prodotto direttamente all’utente finale.

In poche parole, il venditore si occupa esclusivamente della pubblicizzazione dei prodotti, ed è proprio questo l’aspetto su cui è necessario puntare per far crescere la propria attività.

Il drop shipping offre la possibilità di avviare una propria attività commerciale con un budget molto basso. La spesa principale, infatti, consiste fondamentalmente nell’apertura della partita IVA e nella realizzazione del proprio sito. Dall’altra parte però, questo genere di attività presenta anche alcuni aspetti negativi. 

Anzitutto, margini di profitto inferiori rispetto alla vendita dei propri prodotti, in quanto buona parte del guadagno spetterà al fornitore. In secondo luogo, alcuni settori (come quello dell’abbigliamento) sono molto competitivi e potrebbe essere più difficile emergere e farsi conoscere.

Infine, avendo un meno controllo sul prodotto avrai anche un minor controllo sul servizio clienti. Ciò significa che, se l’utente dovesse ricevere un prodotto difettoso o non conforme alla descrizione, potresti ricevere recensioni negative per un qualcosa che è decisamente fuori dal tuo controllo. 

Se riuscirai a farti conoscere e a garantire una buona qualità dei prodotti venduti, però, col tempo questa attività saprà ricompensarti adeguatamente

Guadagnare online come Social Media Manager

Molte aziende hanno spostato la propria attività di marketing e pubblicitaria sui Social, per questo motivo la figura del Social Media Manager è sempre più richiesta.

Guadagnare online svolgendo questo tipo di lavoro è possibile, ma occorre essere in possesso di particolari abilità in quanto si dovranno gestire molti aspetti della presenza in Rete di un marchio. Il suo obiettivo è quello di trasformare i follower in clienti, e lo fa interagendo con essi, proponendo contenuti creativi e strategici. 

Ma cosa fa un Social Media Manager? Queste sono solo alcune delle mansioni più importanti:

  • Gestione della presenza di un’azienda sui social media;
  • Monitoraggio dell’attività con diversi tool analitici;
  • Generazione di contenuti promozionali e pubblicità per l’azienda;
  • Tenersi costantemente aggiornato con i nuovi trend del web e realizzare i post in base ad essi;
  • Monitoraggio dei cambiamenti nella percezione del pubblico;
  • Gestione delle campagne di advertising su diverse piattaforme social come Facebook Ads.

Si può guadagnare online come Social Media Manager sia lavorando per un’azienda in modo continuativo, sia come freelance, prestando servizio per un determinato periodo di tempo o per progetto. Anche in questo caso, le piattaforme da tenere d’occhio per trovare lavoro come Social Media Manager sono Twago, Freelancer e Upwork

Guadagnare online vendendo le proprie foto

Se sei un fotografo professionista o comunque ritieni di aver scattato delle foto così belle che qualcuno potrebbe esser disposto ad acquistare, puoi anche considerare l’idea di guadagnare online vendendo i tuoi scatti. 

Perché vendere i tuoi scatti? Perché potrebbero essere utilizzati dalle aziende, dai designer, dai blogger e da società di marketing per generare i propri contenuti. 

Esistono diverse piattaforme affidabili che ti offrono la possibilità di guadagnare online mettendo in vendita le tue foto. Un esempio è Alamy, che offre un pagamento delle royalty molto alto, ovvero il 50% su ogni foto venduta. Altri siti che puoi prendere in considerazione sono i seguenti:

Altre attività che puoi considerare per iniziare a guadagnare online

Queste sono solo alcune delle principali attività che offrono la possibilità di guadagnare online da casa. Come è stato detto in precedenza, ormai sempre più aziende stanno adottando lo smart working come modello di lavoro, offrendo a (quasi) tutte le figure lavorative di guadagnare stando a casa.

Puoi lavorare da casa come correttore di bozze, guadagnando denaro correggendo libri, documenti accademici, contenuti di siti web, trascrizioni audio e altro ancora.

Puoi guadagnare online come assistente virtuale, rispondendo alle e-mail, pianificando gli appuntamenti, gestendo i Social e compiendo altre attività a seconda del campo. 

Puoi lavorare da casa offrendo lezioni e tutoraggio online come coach aziendale, finanziario, spirituale o concentrarti su altre aree di tuo interesse e - soprattutto - competenza. 

E ancora, puoi guadagnare online come Graphic Designer, realizzando grafiche e illustrazioni di vario tipo per i tuoi clienti; o come Web Designer o Developer, sviluppando siti Web per le aziende e altri tuoi clienti. Puoi anche lavorare da casa come Video Maker, realizzando e editando video di vario genere per la tua clientela. 

Insomma, le opportunità sono davvero tante. Inizia a costruire il tuo portfolio, crea una tua rete di contatti e tieni d’occhio le piattaforme qui suggerite per cercare il tuo prossimo lavoro e iniziare a guadagnare online.