A dominare l'anno 2021, ancora in pieno pandemia, accanto alle classiche professioni turistiche che ogni anno dominano l'estate caratterizzate dall'instaurarsi di relazioni costanti tra studenti e lavoratori, emergono  professioni legate all'insegnamento di studenti italiani che puoi svolgere comodamente da casa tua, quando, come e da dove vuoi tu.  Insomma le tecnologie digitali non sono mai state cosi tanto a portata di mano!

Ti va di scoprire assieme a me quali siano queste professioni? 

E allora, sei pronto a sederti comodamente nel divano di casa tua,  a fare le valigie ed a iniziare questo viaggio assieme a me? 

Ready?

e allora Go!

Qui sotto trovi quali sono le professioni turistiche e quelle legate all'online quali insegnate di ripetizioni che tu, studente universitario puoi svolgere per mettere dei soldi da parte, fare le valigie, pronto ad iniziare una nuova avventura.  

Partiamo subito dal capire e definire che cosa sia l'estate per uno studente che durante l'anno frequenta cosi assiduramente le lezioni universitarie, da dimenticare qualsiasi altra cosa.

L’estate dello studente universitario

Tra la moltitudine di modi per guadagnare in estate c’è anche quello di trovare lavoro temporaneo o per meglio dire stagionale. L’estate si sa per molti italiani é la stagione più amata dell’anno, il momento perfetto che tanti studenti attendono con ansia tutto l'anno sognandolo con la testa tra i libri tutto l’anno. L’estate è il momento migliore per godersi una sana e meritata vacanza dopo il duro lavoro e sacrificio dei mesi precedenti.



A te che sei uno studente universitario che muore dalla voglia di andare in vacanza 

Caro studente universitario o delle superiori serenamente in vacanza, sai che sto parlando con te,no? 

Si, proprio con te! 

Ti va di sederti comodamente e di sprendere qualche minuto del tuo tempo per leggere questo articolo che altro non é che quello che stavi cercando ossessionatamente da stamattina e di rispondere liberamente a qualche mia domanda visto che ti riguarda? 

Ti è mai capitato di andare fare il turista in vacanza al mare ad agosto o sotto ferragosto in compagnia degli amici per passare qualche giorno di meritato relax tra sole, ombrelloni, gelati e nuove conoscenze? 

Hai mai pensato invece di passare la vacanza estiva di agosto di quest’anno in modo diverso da come fai di solito tutti gli anni e magari trovandoti un lavoretto che ti permetta di avere un’entrata extra, collezionando esperienze lavorative e permettendoti contemporaneamente di goderti in assoluto relax questo periodo  prezioso dell’anno?

In questo mio articolo pubblicato sul sito di Trend Online con molto piacere voglio parlarti oggi di quello che secondo me uno studente universitario "dovrebbe" fare d'estate, ma andiamoci per gradi e sopratutto con calma. 

Ma... qual'è il valore dell'estate per un giovane studente? 

Innanzitutto volevo chiederti che cosa significa per te che sei studente universitario vivere d'estate, la stagione più bella, più colorata e più soleggiata dell'anno? L'estate per uno studente che frequenta le lezioni accademiche é il periodo dell'anno in cui la sua stanza in affitto, nella città in cui segue regolarmente le lezioni, viene abbandonata da sola, a cuocere cosi tanto che se ci mette piede si dimentica istantaneamente di studiare...quindi mi dico...

se l'estate é fatta per godersi un meritato periodo di riposo e di relax, quale occasione migliore di farlo magari trovandosi un lavoretto estivo " stagionale" che ti permetta sia da un lato di goderti le vacanze, che dall'altro di metterti qualche soldino in tasca per poi pagarti l'affitto, gli studi o diventare dipendente economicamente dai tuoi genitori? 

Qualche soldo da parte, come effettivamente si dice :"Non fa mai male"! 

Lavori estivi tra i più gettonati dagli studenti desiderosi di trovare la propria libertà finanziaria

So, che se stai leggendo questo articolo é perché sei uno studente universitario che é alla ricerca di un qualcuno, e non sai bene né chi né che cosa, che ti orienti verso i lavori estivi più gettonati di questo fantastico periodo dell'anno, e quindi a questo punto ti starai chiedendo quali lavori io ti consigli

Ebbene io partirei da qui.

 Come ben sai in Italia come ci dice viaggiareinitalia.it il settore turistico é il settore che vive tutte le estati e per cui ti direi di optare come prima scelta.

 Non serve che ora io stia qui a raccontarti che l'estate scorsa, é stato un settore fortemente in crisi a causa delle limitazioni imposte dal nostro stesso governo italiano, no non sono assolutamente qui ne per parlarne ne tanto meno per presentartelo assolutamente in cattiva luce perché il settore turistico lo definirei come un settore che risplende rigorosamente ogni estate e ora non ti resta che chiederti quali siano effettivamente le posizioni professionali che ti stanno aspettando a braccia aperte e io sono qui per presentartele una ad una.

L'animatore turistico

Premesso che il settore turistico é un settore in cui puoi cogliere diverse opportunità lavorative, la prima professione che vorrei presentarti é  proprio quella dell'animatore turistico..

 Ma vediamo insieme passo per passo chi é e di che cosa si occupa: L'animatore turistico non è altro che quella figura carismatica, sorridente che nei camping e villaggi che ha cercato almeno una volta di attirare la tua attenzione.

 Ebbene caro studente, devi sapere che l'animatore si occupa di intrattenere  le persone di qualsiasi età, dal più piccolo al più anziano, proponendo loro svariate attività ricreative.

Una sorta a mio personale parere di tutto fare che si occupa di organizzare la vera e propria vita dei tutti i suoi "clienti" italiani o stranieri con cui si trova ad avere a che fare, dall'organizzare partite di calcio o pallavolo per i più giovani sportivi in vacanza all'organizzare tornei di carte tra i più  anziani passando per i giochi dei più piccoli che i genitori hanno temporaneamente abbandonato in vacanza perché stufi di sentirli fare i capricci e per concedersi in assoluto riposo qualche ora di sano e meritato distacco mentale dal tran-tran quotidiano.

La figura dell'accompagnatore turistico

Accanto alla figura dell'animatore turistico non posso non nominarti quella dell'accompagnatore turistico che, come lo dice la parola stessa,  accompagna i turisti stranieri o italiani nei loro spostamenti,ma andiamo a vedere di che cosa si occupa nel dettaglio.

Ci tengo fin da subito  a metterti in guardia, non perché voglia spaventarti, ma semplicemente perché per essere accompagnatore turistico,  degno di essere chiamato tale devi saper essere sempre disponibile e gentile anche sotto forte stress emotivo.

Inoltre un plus che non puoi assolutamente non possedere se vuoi diventare accompagnatore turistico é la conoscenza di qualche lingua straniera dato che durante la tua carriera ti troverai ad avere a che fare con turisti stranieri e tu non puoi non fingere di non capire. In questo modo dimostri di essere veramente poco ma molto poco professionale.

Le posizioni aperte negli hotel

Turisti stranieri o italiani per visitare una città turistica, lontana da casa loro, dalla loro routine e dai loro ritmi quotidiani devono soggiornare per il periodo vacanziero ad esempio in un hotel e tu proprio per questo ti potresti candidare come barman, cameriere guardando tra le offerte di lavoro negli hotel pubblicate da indeed relative al mese di agosto.

Inoltre, non so se tu lo sappia o meno, però se cerchi lavoro come cameriere non ti devi nemmeno preoccupare di vitto ed alloggio. Molti hotel te lo offrono gratis in cambio della tua prestazione lavorativa. Altre posizioni aperte nei lidi balneari che potresti considerare sono sicuramente i cuochi, receptionisti, addetti alle pulizie (insomma come avrai ben capito tutte figure che si interfacciano costantemente con i clienti) e da ultima la figura, ma non da meno importante la figura di quell'uomo che salva persone che si buttano in acqua e non riescono a stare a galla quale il bagnino.  

E se io, che sono studente universitario volessi lavorare da casa: rimango inoccupato/a

Tranquillo/ tranquilla. Ho pensato anche a quello. Spostarsi da casa propria per andare in un altra città di mare o di montagna e sottrassi all'affetto dei propri cari non è sempre cosi facile e non è proprio da tutti e nemmeno alla portata di tutti economicamente parlando. In questo caso cosi come ti dice la guida al lavoro online nel sito wearemarketers.net lavorare da casa con internet non é mai stato cosi semplice ed alla portata di un clic. 

Fammi indovinare:  hai troppo poco tempo da dedicare al lavoro e non vuoi trascurare lo studio,  ma allo stesso tempo vuoi lavorare quando e come vuoi tu, padrone di te stesso?

Beh allora puoi semplicemente sfornare annucci di ripetizioni che trovi ad esempio in bakeka.it un pò dappertutto e iniziare a darne qualcuna per conto tuo.  Effettivamente non hai poi tutti i torti. 

Ormai con tutte le piattaforme digitali che abbiamo a nostra disposizione, hai solo l'imbarazzo della scelta: ti basta connetterti a Zoom ad esempio, creare  una stanza virtuale e inviare il link a studenti di tutta italia, di altre parti di italia, di zone diverse dalla tua e mettere a disposizione  il tuo tempo aiutandoli a recuperare debiti estivi (nel caso di studenti delle superiori) o gli esami universitari (per studenti che preparano esami per la prossima  sessione autunnale). 

Vorrei si aiutare gli studenti, ma perché devo restare solo in Italia

Hai pienamente ragione, con il mondo globalizzato in cui viviamo oggi é un peccato non sfruttare le capacità della rete a 360 gradi.  Volevo dirti che ti ho pensato e che ho pensato anche a questo: piccolo giovane studente universitario.

Se ami insegnare la lingua italiana, per altro la tua lingua, grazie ad internet puoi insegnare l'italiano a studenti stranieri che magari si trovano qui per erasmus o ai tuoi coetanei o che sono distante anni luce da dove ti trovi tu ora. Tu insegni loro la tua lingua, la tua cultura, il tuo modo di pensare ad un studente straniero e loro contraccambiano insegnandoti tranquillamente la loro lingua, la loro cultura, il loro modo di pensare. Insomma un arricchimento culturale da ambe le parti.  

Con tutte le opportunità'che mi hai presentato, io non so proprio quale scegliere? Mi hai messo letteralmente in crisi 

Non era assolutamente mia intenzione... Te l'ho già detto all'inizio che sono qui per aiutarti....

Come avrai ben capito leggendo questo articolo hai diverse opportunità lavorative sotto gli occhi, io te lo ho presentate, ho fatto questo viaggio assieme a te, però ora sta a te scegliere quella che più ti rappresenta, ma prima di lasciarti definitivamente e farti i miei migliori auguri per costruirti un futuro di successo volevo dirti qualche ultima cosa: Esiste il detto " Trovare un lavoro é un vero e proprio lavoro".

Non sarà un gioco, non sarà semplice. Ci saranno momenti di up e momenti di down.  Tu ricordati solo e soltanto una cosa:  perseverare, pazientare ed insistere sempre fino all'ultimo dei tuoi respiri, fino a quando non trovi il lavoro dei tuoi sogni, la tua stradaNon importa la persone che sei, il diploma per cui hai studiato, la laurea che ti sei preso, ma la persona che diventerai

Prima di lasciarti ti rimando al video del canale you tube di Annalisa Ciaccio dal titolo "Lavorare e studiare all'università. Come conciliare studio e lavoro. Essere studenti lavoratori. in cui puoi approndire come poter far combiaciare studio e lavoro eccellendo in entrambi. Alla prossima!