Lavoro, nuovo Bando Comunale per terza media e diplomati a tempo indeterminato scade 24/10

Lavoro, è uscito un nuovo bando comunale che coinvolge sia i cittadini con la Terza Media, sia coloro che sono in possesso di un diploma. Si tratta di nuove assunzioni a tempo indeterminato a titolo di Istruttore Amministrativo Contabile.

Image

Lavoro, è uscito un nuovo bando comunale che coinvolge sia i cittadini con la Terza Media, sia coloro che sono in possesso di un diploma. Si tratta di nuove assunzioni a tempo indeterminato a titolo di Istruttore Amministrativo Contabile

Lavoro, nuovo Bando Comunale per terza media e diplomati a tempo indeterminati scade 24/10

Nuove offerte di lavoro: è uscito un nuovo bando comunale per le persone con i seguenti titoli di studio:

  • terza media 
  • diploma di scuola superiore

Il bando è finalizzato all’assunzione di impiegati amministrativi a tempo indeterminato

Andiamo subito a scoprire quali sono i requisiti necessari per poter ottenere il posto e tutte le informazioni riguardanti l’inoltro della domanda di partecipazione. Prima di procedere ricordiamo che la scadenza per inviare le richieste per partecipare al concorso scadranno il prossimo 24 ottobre 2022. 

Bando comunale per terza media e diplomati, i requisiti

Scopriamo subito quali sono i requisiti che i cittadini dovranno rispettare per poter essere considerati per questa offerta di lavoro, rivolta tanto a chi ha la terza media, quanto a chi possiede un diploma di istituti superiori

  • Innanzitutto, è importantissimo essere cittadino italiano, oppure di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
  • il candidato, inoltre, dovrà avere almeno 18 anni compiuti e, dunque, essere maggiorenne;
  • è necessario che il soggetto che vorrà partecipare al concorso abbia la patente B, per la guida di autoveicoli;
  • il cittadino o la cittadina non dovranno essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • occorrerà, poi, che il candidato non abbia alcuna destituzione o dispensa dall’impiego nella Pubblica Amministrazione a causa di un persistente e insufficiente rendimento sul posto di lavoro. 
  • È importante che il soggetto non sia stato dichiarato decaduto da un impiego presso la Pubblica Amministrazione per averlo conseguito attraverso l’utilizzo di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili.

Andiamo a scoprire gli altri requisiti per poter partecipare al bando comunale per terza media e per diplomati. 

Ancora qualche requisito 

Scopriamo quali sono gli altri requisiti per poter partecipare al bando per l’offerta di lavoro a tempo indeterminato per impiegati amministrativi

  • È importante che il candidato al concorso non abbia alcuna condanna penale. Ma non solo, poiché è importante che non abbia anche procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi delle disposizioni vigenti in materia, la costituzione di un rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione. 
  • Nello specifico, è importantissimo che il cittadino non abbia riportato condanne penali, anche con una sentenza non passata in giudicato, per tutti quei reati di cui al Capo I del Titolo II del Libro II del Codice penale.
  • Occorrerà, poi, non essere dipendenti dello Stato o di Enti Pubblici collocati a riposo. Questo vale anche se si tratta di un’applicazione di disposizioni che abbiano un carattere momentaneo e speciale.
  • Il candidato al bando comunale per l’offerta di lavoro nella PA dovrà avere altresì una posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva. Ricordiamo che questo requisito dovrà essere rispettato unicamente da quei cittadini italiani che sono soggetti a tale obbligo, dunque, soggetti di sesso maschile e maggiorenni inclusi nelle liste di leva.
  • La persona che si candida, infine, dovrà godere dei diritti civili e dovrà risultare idonea fisicamente al lavoro che è oggetto del bando comunale di concorso pubblico.

Leggi anche: Lavoro, 22 nuove posizioni INPS per amministrativi: presentare le domande entro il 21/10

Lavoro, titolo di studio e capacità per partecipare al bando comunale

Ricordiamo che il cittadino o la cittadina interessata, in possesso di tutti i requisiti appena elencati, dovrà risultare in possesso quantomeno la Terza Media più attestato, oppure dovrà avere un diploma di maturità sulla base della posizione

Occorrerà, poi, essere a conoscenza dell’utilizzo di apparecchi e applicazioni informatici di base, oltre che di una lingua straniera tra inglese e francese, o entrambe.

Tutto ciò che c’è da sapere sullofferta di lavoro

L’ultimo giorno disponibile per poter inoltrare la propria candidatura per partecipare al concorso pubblico per ottenere un lavoro a tempo pieno e indeterminato di 36 ore settimanali è il 24 ottobre 2022

La posizione lavorativa è offerta del Comune di Vobarno in Provincia di Brescia.

Le persone interessate al concorso dovranno inoltrare la propria domanda solamente in via telematica, attraverso lo Sportello Unico telematico del Cittadino che si potrà raggiungere al seguente link: https://istanze.prometeo.secoval.it/node/2134 

Per effettuare una corretta compilazione del modulo di domanda è necessario accedere al servizio Riservato agli utenti autenticati con una fra le Identità Digitali SPID, CNS o CIE.

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • carta di identità o altro documento d'identità
  • curriculum vitae
  • documentazione medica se si necessita di aiuto o tempi aggiuntivi o invalidità superiore all'80%
  • dichiarazione della commissione medico legale dell’ASL (o struttura pubblica equivalente) in cui si attesti la condizione di disabilità o DSA del candidato
  • eventuali documenti che attestino il possesso dei titoli di precedenza, preferenza o riserva eventualmente dichiarati nella domanda.

Il bando di concorso pubblico lo trovate a questo link.

Leggi anche: Legge 104 e concorsi pubblici: chi assiste un disabile ha la precedenza in graduatoria