Sono ormai in arrivo tuti i pagamenti INPS previsti per il mese di agosto nei confronti sia di chi sta svolgendo un lavoro come dipendenti, con il bonus da 200€, che anche per coloro i quali attualmente risultano essere disoccupati e che quindi potrebbero percepire o l’indennità di disoccupazione della Naspi o la misura a sostegno del reddito, ovvero il reddito di cittadinanza. 

Quindi, sono in tantissimi a chiedersi: ma quali sono le date in cui l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale provvederà all’erogazione dei pagamenti per l’indennità di disoccupazione Naspi ma anche per il reddito di cittadinanza o il bonus da 200€ per i lavoratori? 

A questo proposito, è possibile già avere un’idea chiara di quale sarà il calendario INPS che sarà rispettato per quanto riguarda i pagamenti di agosto per Naspi, reddito di cittadinanza e bonus da 200 euro. 

In questo senso, all’interno del seguente articolo andremo a fornire una breve panoramica di tutte le date dei pagamenti che saranno rispettati dall’INPS, proprio per consentire a tutti gli utenti e i cittadini che sono in attesa di vedersi accreditati direttamente sul proprio conto corrente oppure in busta paga o sulla carta elettronica del reddito di cittadinanza, tutti gli importi a loro spettanti.

Quando sarà pagata la Naspi ai disoccupati nel mese di agosto

Come ormai tutti sanno, l’indennità di disoccupazione della Naspi rappresenta oggi sicuramente una delle misure economiche tra le più attese ogni mese da parte di quei cittadini che purtroppo sono stati coinvolti dalla perdita del proprio lavoro e che quindi sono in attesa di ricevere buone notizie da parte dell’INPS.

A questo proposito, anche per il mese di agosto, così come accaduto durante i mesi precedenti, non è possibile identificare un’unica data in cui l’Istituto INPS provvederà ad erogare nei confronti di tutti i disoccupati gli importi della Naspi.

Tuttavia, al momento già sono state diffuse le date ufficiali a partire dal quale, ciascun cittadino attualmente in stato di disoccupazione potrebbe già vedere l’accredito sul proprio conto corrente, per quanto riguarda la Naspi.

Dunque, indicativamente l’erogazione dei pagamenti INPS di agosto per la Naspi cominceranno a partire dalla data di mercoledì 10 agosto fino alla data di sabato 20 agosto. 

Tuttavia vale la pena di sottolineare che alcuni soggetti potrebbero anche ricevere il pagamento della Naspi per la mensilità di agosto in ritardo, entro comunque la fine del mese. Questo potrebbe accadere sopratutto in quei casi in cui il cittadino che è stato coinvolto dalla cessazione involontaria del lavoro avrà presentato la domanda per la Naspi le settimane successive rispetto a quelli che lo riceveranno intorno alla seconda e terza settimana.

In linea generale, ogni disoccupato potrà avere anche l’opportunità di vedere autonomamente quando e se potrà ricevere l’indennità di disoccupazione della Naspi prevista per il mese di agosto, semplicemente accedendo al portale telematico dell’INPS, consultando poi la sezione dedicata al fascicolo previdenziale, ed inserendo le credenziali di accesso (codice fiscale e SPID).

Quando arriva ad agosto il bonus 200€? La data da conoscere 

Tra le misure più attese per il mese di agosto vi è sicuramente il contributo economico istituito a seguito della formulazione e della pubblicazione del cosiddetto Decreto Aiuti.

Stiamo parlando del famoso bonus da 200 euro che potrà spettare nei confronti di quei cittadini che attualmente svolgono un lavoro come dipendenti, ma non solo. Infatti, per chi ancora non è convinto di avere tutti i requisiti di accesso per poter presentare la richiesta di ottenimento del bonus da 200 euro, vale la pena sottolineare che questo contributo una tantum sarà erogato anche per il mese di agosto nei confronti di alcune categorie di pensionati e anche ai disoccupati.

Tuttavia, mentre per la maggior parte dei lavoratori che hanno già presentato la domanda per il bonus 200€, quello di agosto sarà il mese in cui riceveranno finalmente l’importo dell’indennità direttamente in busta paga, i percettori della Naspi così come anche i lavoratorio autonomi, dovranno attendere molto probabilmente ancora qualche mese.

Pagamenti reddito di cittadinanza ad agosto: si ricevono in anticipo

Buone notizie invece per i cittadini e i nuclei familiari che sono in attesa ricevere la mensilità di agosto per quanto riguarda la misura del reddito di cittadinanza. In questo caso, sono in molti a domandarsi se, in vista della festività di ferragosto, vi fosse l’opportunità di ricevere in anticipo gli importi dei pagamenti per il RdC e per la PdC.  

È quindi giusto il momento di scoprire tutti i dettagli in merito hai pagamenti per il reddito di cittadinanza di agosto 2022. La misura economica sarà erogata nei confronti delle famiglie che sono in possesso di tutti i requisiti previsti dalla legge in due date differenti, nel rispetto del calendario dei pagamenti di agosto INPS.

Da un lato, quindi, quei cittadini che sono in attesa del primo accredito per il reddito di cittadinanza, il pagamento sarà anticipato alla data di lunedì 15 agosto.

Tuttavia, dovranno attendere il 27 agosto quelle famiglie che invece aspettano di ricevere gli importi per il reddito di cittadinanza per quanto riguarda il secondo accredito se non quelli successivi