Draghi Mario

Mario Draghi, banchiere ed economista italiano

Mario Draghi è un affermato banchiere ed economista italiano, che attualmente ricopre il ruolo di Governatore della Banca Centrale Europea.

L'inizio ed il percorso lavorativo

Mario Draghi è nato a Roma, nel 1947, laureandosi con il massimo dei voti in economia, nel 1970, presso l'Università La Sapienza di Roma. Proseguendo nella sua preparazione, Mario consegue nel 1976 il PhD presso il MIT (Massachusetts Institute of Technology).

Dal 1975 diviene Professore accademico presso le Università di Padova, Venezia e Trento (facoltà di scienze politiche) e dal 1981 fino al 1991 svolge il ruolo di Professore di Economia e politica monetaria all'Università di Firenze, la Cesare Alfieri.

Negli stessi anni, precisamente dal 1985, ricopre il ruolo di Direttore esecutivo presso la Banca Mondiale e dal 1990 inizia a collaborare come consulente economico per la Banca d'Italia; dal 1991 al 2001 collabora con il Ministero del Tesoro, ricoprendo diversi incarichi ed occupandosi delle privatizzazioni inerenti società statali nazionali (in veste di Presidente del Comitato Privatizzazioni).

La legge Draghi

Nel 1998 Mario Draghi firma il decreto Legge del 24 febbraio 1998 n. 58 (in vigore dal luglio 1998), noto come Legge Draghi: questa si occupa delle normative inerenti l'offerta pubblica di acquisto di società sul mercato da parte di terzi(OPA) e la "scalata" in borsa delle società che quotano in Borsa.

Nel 2002 Mario Draghi viene nominato vicepresidente europeo di Goldman Sachs, una delle principali realtà bancarie statunitensi e mondiali.

Nel 2005 viene eletto Governatore della Banca d'Italia, nomina che ricoprirà per sei anni.
Dall'aprile del 2006 diviene inoltre Presidente del Financial Stability Forum per le potenze del G20 (poi rinominato Financial Stability Board nell'aprile 2009).

La nomina di Mario draghi ad Governatore della Banca Centrale Europea

Il 16 maggio 2011 l'Eurogruppo ufficializza la salita in carica alla presidenza della Banca Centrale Europea del Governatore Mario Draghi, ruolo ricoperto fino a quell'anno dall'economista francese Jean Claude Trichet (nato a Lione, il 20 dicembre 1942).
Con l'inizio del mandato nel novembre 2011, Mario Draghi rimarrà in carica permanente fino all'ottobre 2019.

Per maggiori informazioni: DRAGHI MARIO



Ftse Mib e banche in ritirata dopo Draghi. La BCE resta cauta

Nel primo pomeriggio il Ftse Mib ha annullato i guadagni della mattinata, dopo le parole di Draghi che hanno confermato una BCE in modalità wait and see. Nessun dettaglio su nuova Tltro.

Ftse Mib e banche in ritirata dopo Draghi. La BCE resta cauta

Piazza Affari verso uno storno ormai atteso? I titoli in e out

Per il Ftse Mib la seduta odierna potrebbe rivelarsi cruciale per capire quali saranno i suoi prossimi movimenti: i livelli da tenere d'occhio e i titoli sotto la lente secondo Massimiliano De Marco.

Piazza Affari verso uno storno ormai atteso? I titoli in e out

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

Banche frizzanti con rumor mosse BCE. Quali i possibili aiuti?

Anche se è in parte rientrata l'euforia iniziale, i bancari mantengono una vivace intonazione scommettendo su alcuni interventi della BCE per rendere meno gravosi gli oneri sulla liquidità in eccesso. Cosa prevedono gli analisti.

Banche frizzanti con rumor mosse BCE. Quali i possibili aiuti?

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

Ftse Mib: giocare in difesa. Ancora possibili brutte sorprese

Il Ftse Mib ha respinto nuovamente l'attacco dei ribassisti ad area 21.000, ma fatica per ora a regalare spunti rialzisti rassicuranti.

Ftse Mib: giocare in difesa. Ancora possibili brutte sorprese

Draghi sorprende i mercati

La BCE ha annunciato una serie di azioni di politica monetaria che, per alcuni aspetti, ha sorpreso il mercato.

Draghi sorprende i mercati

BCE: taglio drastico alle stime di crescita e TLTRO

Dalla riunione del 7 marzo della Banca Centrale Europea esce la nuova road map decisa con approvazione unanime.

BCE: taglio drastico alle stime di crescita e TLTRO

Bancari in caduta, ma il Tltro3 porta tanti vantaggi: ecco quali

Un'altra giornata di vendite per il settore bancario che continua a soffrire dopo l'appuntamento di ieri con la BCE. Gli esperti analizzando il nuovo Tltro, indicando i diversi benefici attesi per le banche.

Bancari in caduta, ma il Tltro3 porta tanti vantaggi: ecco quali

Incertezza: BCE cambia approccio e rimanda l'aumento dei tassi

Dal meeting della Banca Centrale Europea (BCE) sulla politica monetaria è emerso un atteggiamento accomodante più forte del previsto, anche se è comunque in linea con le nostre attese.

Incertezza: BCE cambia approccio e rimanda l'aumento dei tassi

L’ambiguità di Draghi spaventa i mercati

Il comunicato BCE e la Conferenza Stampa di Draghi hanno dominato la seduta europea e, in qualche modo, condizionato anche le borse americane.

L’ambiguità di Draghi spaventa i mercati

La BCE se la prende con comodo

La riunione della BCE conferma i toni accomodanti osservati già in altre decisioni delle Banche Centrali del G10.

La BCE se la prende con comodo

Ftse Mib: tanti sell dopo Draghi. Come spiegare questa reazione?

Dopo una prima reazione positiva, Piazza Affari ha bruscamente cambiato rotta. Pesanti le banche, in positivo solo le utilities con l'affondo dei rendimenti dei BTP. Dalla BCE buone e cattive notizie: Draghi spaventa i mercati.

Ftse Mib: tanti sell dopo Draghi. Come spiegare questa reazione?

BCE, Draghi blinda la politica monetaria

Sorprende tutti la Bce, che nella riunione odierna ha spiazzato gli operatori con una sostanziale variazione della politica monetaria.

BCE, Draghi blinda la politica monetaria

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

BCE: nuovo Tltro domani? Come reagiranno euro, banche e spread

Borse caute in vista del cruciale appuntamento di domani quando l'Eurotower oltre a rivedere le sue proiezioni al ribasso, potrebbe annunciare nuove misure accomodanti. Cosa accadrebbe all'euro, allo spread e ai titoli bancari con un altro Tltro?

BCE: nuovo Tltro domani? Come reagiranno euro, banche e spread
apk