Macron Emmanuel

Emmanuel Macron, Presidente della Repubblica francese dal 14 maggio 2017

Emmanuel Macron è un funzionario e politico francese che, nel secondo governo Valls, è stato ministro dell'economia, dell'industria e del digitale, sostituendo Arnaud Montebourg, nel periodo dal 26 agosto del 2014 al 30 agosto 2016.

Emmanuel Macron eletto Presidente della Repubblica francese

In data 7 maggio del 2017, con il partito politico En Marche !, da lui stesso fondato, Emmanuel Macron viene eletto Presidente della Repubblica francese con assunzione della carica a partire dal 14 maggio del 2017 subentrando al Presidente uscente François Hollande.

In particolare, contro Marine Le Pen, leader del partito di estrema destra Front National, Emmanuel Macron ha vinto al ballottaggio ottenendo il 66,06% dei voti validi, ovverosia ben 20.703.631 voti per quella che per margine è la seconda vittoria politica di sempre in Francia dopo quella che fu ottenuta da Jacques Chirac.

Per la corsa all'Eliseo Emmanuel Macron ha ottenuto l'appoggio di diversi leader a partire dall'ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e passando per la cancelliera Angela Merkel, il segretario del PD Matteo Renzi e tanti esponenti dell'Ue a partire da Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo, e passando per Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea, e per Federica Mogherini, l'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza.

La vita privata di Emmanuel Macron

Emmanuel Macron è sposato con Brigitte Trogneux che, nata ad Amiens il 13 aprile del 1953, è stata al liceo di Amiens la sua insegnante di latino e di lettere. Brigitte ed Emmanuel iniziarono ad intrecciare una relazione quando lui aveva 16 anni. Prima di sposare Emmanuel Macron, Brigitte Trogneux ha divorziato dal banchiere André Louis Auzière, il suo precedente marito con il quale ha avuto tre figli.










Acquisizioni: l'UE prepara il suo "Great Wall" contro Pechino

I governi di Italia, Germania e Francia inviano una lettera alla commissione UE sul tema degli investimenti cinesi in Europa.

Acquisizioni: l'UE prepara il suo "Great Wall" contro Pechino

Fincantieri crolla per scontro su STX. L'ad: pronti a rinunciare

Il titolo Fincantieri vive una mattinata di passione per il braccio di ferro tra Italia e Francia sul controllo dei cantieri navali di STX.

Fincantieri crolla per scontro su STX. L'ad: pronti a rinunciare

Mercati europei in pausa, ma pronti a nuovi guadagni

Le reazioni degli analisti alla vittoria di Macron.

Mercati europei in pausa, ma pronti a nuovi guadagni

Cosa dobbiamo attenderci dal risultato delle elezioni in Francia

Domenica 23 Aprile ci sono le elezioni in Francia, uno di quei giorni che dal punto di vista economico tutti aspettano, tralasciando quello politico ovviamente più importante.

Cosa dobbiamo attenderci dal risultato delle elezioni in Francia
apk