Trump Donald

Donald Trump, 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Nato a New York il 14 giugno del 1946, Donald John Trump, presidente degli Stati Uniti d'America dopo aver vinto le elezioni dell'8 novembre 2016, è un imprenditore, un politico ed un personaggio televisivo.

Donald Trump, la laurea ed il successo imprenditoriale

Laureatosi nel 1968 alla Wharton School of the University of Pennsylvania in Scienze economiche e finanziarie, Donald Trump ha iniziato a lavorare nell'azienda del padre, la 'Elizabeth Trump & Son', per poi raggiungere il successo imprenditoriale nel settore delle costruzioni ed in particolare in quello degli hotel/casinò. Ma gli interessi di Donald Trump negli anni hanno interessato tanti altri settori dell'economia a partire dallo sport per poi iniziare a strizzare l'occhio al coinvolgimento nella politica. Basti pensare che già nel 2000 si parlava di una possibile candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

La vittoria alle primarie repubblicane

ll 26 maggio del 2016 Donald Trump, stracciando gli avversari dello stesso partito, che nel frattempo si erano ritirati ad uno ad uno, si aggiudica le primarie repubblicane ottenendo 13 milioni e 406 mila voti, nuovo record rispetto a quello di 12 milioni di voti di Bush nel 2000.

Donald Trump 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Battendo Hillary Clinton, Donald Trump diventa il 45º presidente degli Stati Uniti d'America a conclusione delle elezioni dell'8 novembre del 2016 contro ogni pronostico. Con i suoi 70 anni compiuti, Donald Trump è il Presidente degli Stati Uniti più vecchio oltre che il più ricco in termini di patrimonio finanziario personale. Donald Trump nel diventare il Comandante in Capo negli USA ha anche battuto un altro record, quello di essere eletto senza aver mai assunto in precedenza una carica a livello politico-amministrativo. L'insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump, come 45º presidente degli Stati Uniti d'America, è fissato per il 20 gennaio del 2017 in corrispondenza della scadenza del secondo mandato di Barack Obama.



Bufera Borse: Trump e Xi Jinping richiamano gli orsi dal bosco

Un altro venerdì di passione sui mercati azionari mondiali, da Piazza Affari alle Borse europee, e passando per Wall Street. Donald Trump ordina alle grandi aziende americane di abbandonare la Cina come partner commerciale. Il Comandante in Capo di nuovo scatenato sui dazi, nuova stangata sulle importazioni cinesi.

Bufera Borse: Trump e Xi Jinping richiamano gli orsi dal bosco







Il tweet di Trump colpisce il mercato

Nel corso dell'anno, 16 banche centrali hanno effettuato manovre accomodanti, per un totale di 23 movimenti e un totale di 1.060 punti base.

Il tweet di Trump colpisce il mercato

Goldman Sachs ha una strategia per gestire la guerra commerciale

Azionario e guerra commerciale: Goldman Sachs consiglia di preferire le società di servizi ai produttori di beni. Ecco i nomi suggeriti.

Goldman Sachs ha una strategia per gestire la guerra commerciale

La guerra di Trump con la Cina fa male anche ai Paperoni globali

La tempesta abbattutasi ieri sui mercati con le nuove tensioni USA-Cina ha fatto sentire pesantemente i suoi effetti anche nelle tasce dei miliardari.

La guerra di Trump con la Cina fa male anche ai Paperoni globali

Criptovalute Bitcoin, Ripple, Litecoin show: 1000 grazie a Trump

Bitcoin nuovo massimo intraday a $ 12.300. BTC, il tasso di dominanza ha sfiorato il 70%. Oro digitale, attenzione ai livelli di ipercomprato. Ripple (XRP) ancora in fase laterale, Litecoin (LTC) sullo scoglio dei 100 dollari.

Criptovalute Bitcoin, Ripple, Litecoin show: 1000 grazie a Trump

Dazi: recessione globale in 9 mesi se Trump fa l'ultimo passo

Dazi, Morgan Stanley: crescita debole con tariffe al 10% su altri 300 miliardi di beni cinesi, ma sarà recessione se Trump fa un altro passo.

Dazi: recessione globale in 9 mesi se Trump fa l'ultimo passo

Wall Street oggi dopo il lunedì nero, vediamo cosa può succedere

Dalla svalutazione dello yuan ai nuovi dazi di Donald Trump. La Federal Reserve resterà a guardare? Il crollo dell'S&P 500, ieri solo 11 titoli in luce verde al close. Le trimestrali a Wall Street di oggi, martedì 6 agosto del 2019.

Wall Street oggi dopo il lunedì nero, vediamo cosa può succedere

Wall Street in tempesta, da USA-Cina rischio uragano devastante

Dow Jones, in rosso tutte le 30 Blue Chips. Nyse, denaro su Jacobs Engineering grazie alla trimestrale. New Media Investment lancia takeover su Gannett. Nasdaq, vendite diffuse sui giganti del settore tecnologico. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, affossata oggi dalla guerra dei dazi che rischia di trasformarsi anche in una guerra delle valute dopo che la Cina ha svalutato lo yuan.

Wall Street in tempesta, da USA-Cina rischio uragano devastante

Fulmini e saette a Wall Street, azioni CARS crash nella scarpata

Dow Jones, Nasdaq ed S&P 500: scatta il sell-off dopo l'escalation USA-Cina sui dazi. Dalla guerra delle tariffe a quella valutaria. Cars.com crolla al Nyse dopo un trimestrale choc. Tyson Foods, invece, schiva le vendite e scatta in rally dopo i dati trimestrali.

Fulmini e saette a Wall Street, azioni CARS crash nella scarpata

Petrolio, BOFA choc: crollo a $30 con un cortocircuito dazi-Iran

Petrolio in rosso con le tensioni commerciali Usa-Cina. Bofa: crollo delle quotazioni se Pechino si vendica dei dazi comprando greggio dall'Iran.

Petrolio, BOFA choc: crollo a $30 con un cortocircuito dazi-Iran

La partita USA - Cina è lo scontro geopolitico dei nostri giorni

Da oltre un anno, Stati Uniti e Cina sono coinvolti in un'aspra guerra commerciale che si combatte anche a colpi di limitazioni all’export di tecnologie sensibili verso le imprese cinesi.

La partita USA - Cina è lo scontro geopolitico dei nostri giorni

Criptovalute, Bitcoin: Max Keiser, i Tori sono tornati in città

Max Keiser scommette che il Bitcoin supererà i $ 15.000 questa settimana. Oro digitale unico nel suo genere, a regime sbaraglierà tutti? BTC bene rifugio con l'economia mondiale nel caos, ecco perché ed in base a quali possibili scenari politici e macroeconomici.

Criptovalute, Bitcoin: Max Keiser, i Tori sono tornati in città
apk