Trump Donald

Donald Trump, 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Nato a New York il 14 giugno del 1946, Donald John Trump, presidente degli Stati Uniti d'America dopo aver vinto le elezioni dell'8 novembre 2016, è un imprenditore, un politico ed un personaggio televisivo.

Donald Trump, la laurea ed il successo imprenditoriale

Laureatosi nel 1968 alla Wharton School of the University of Pennsylvania in Scienze economiche e finanziarie, Donald Trump ha iniziato a lavorare nell'azienda del padre, la 'Elizabeth Trump & Son', per poi raggiungere il successo imprenditoriale nel settore delle costruzioni ed in particolare in quello degli hotel/casinò. Ma gli interessi di Donald Trump negli anni hanno interessato tanti altri settori dell'economia a partire dallo sport per poi iniziare a strizzare l'occhio al coinvolgimento nella politica. Basti pensare che già nel 2000 si parlava di una possibile candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

La vittoria alle primarie repubblicane

ll 26 maggio del 2016 Donald Trump, stracciando gli avversari dello stesso partito, che nel frattempo si erano ritirati ad uno ad uno, si aggiudica le primarie repubblicane ottenendo 13 milioni e 406 mila voti, nuovo record rispetto a quello di 12 milioni di voti di Bush nel 2000.

Donald Trump 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Battendo Hillary Clinton, Donald Trump diventa il 45º presidente degli Stati Uniti d'America a conclusione delle elezioni dell'8 novembre del 2016 contro ogni pronostico. Con i suoi 70 anni compiuti, Donald Trump è il Presidente degli Stati Uniti più vecchio oltre che il più ricco in termini di patrimonio finanziario personale. Donald Trump nel diventare il Comandante in Capo negli USA ha anche battuto un altro record, quello di essere eletto senza aver mai assunto in precedenza una carica a livello politico-amministrativo. L'insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump, come 45º presidente degli Stati Uniti d'America, è fissato per il 20 gennaio del 2017 in corrispondenza della scadenza del secondo mandato di Barack Obama.



Wall Street incubo 24 ore: incidente di percorso o festa finita?

Rischio bear market sulla piazza azionaria USA, tra volatilità e ribassi consistenti. Vediamo cosa ci dice il mercato nel presente e nel passato partendo da una buona notizia!

Wall Street incubo 24 ore: incidente di percorso o festa finita?

Banca Mondiale: la situazione è preoccupante

Mercati in piena fibrillazione: alle 13.20 Piazza Affari era in passivo dell'1,1% (19.500 punti), confermando una mattinata che si era aperta direttamente in territorio negativo.

Banca Mondiale: la situazione è preoccupante

I trattati commerciali al tempo del protezionismo di Trump

Canada, Stati Uniti e Messico hanno raggiunto un nuovo accordo commerciale.

I trattati commerciali al tempo del protezionismo di Trump

5 Titoli Wall Street che corrono come un treno, in tutti i sensi

Titoli rotaie più appetibili dei vettori aerei con il petrolio in fiamme. Ecco allora cinque top picks nordamericane da seguire in questo momento dove i titoli difensivi sono ben gettonati rispetto all'hi-tech che sembra avere il fiato corto.

5 Titoli Wall Street che corrono come un treno, in tutti i sensi

Wall Street nella tempesta: sindrome cinese, paura tassi Fed

Dow Jones, azioni Verizon in controtendenza. Azioni società cinesi in netto calo, tutta colpa di JP Morgan. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street nella tempesta: sindrome cinese, paura tassi Fed

Wall Street euforia o panico, 3 eventi che faranno la differenza

Azionario USA ha ancora spazio per correre, ma ci sono tre dossi! Ecco quali sono, e le attese per gli indici azionari da qui a fine anno, a partire dall'S&P 500.

Wall Street euforia o panico, 3 eventi che faranno la differenza

Il Giappone punta sui numeri e sulla pace con Trump

Gli ultimi dati macro del Sol levante indicano un miglioramento del mercato, anche se con qualche incertezza. I colloqui con gli Usa allontanano la paura di un inasprimento dei dazi doganali americani. Intanto i fondi sulle azioni Large cap corrono.

Il Giappone punta sui numeri e sulla pace con Trump

Wall Street, 7 Titoli ben impostati verso le elezioni di Midterm

Azioni Wall Street, ecco 7 titoli immuni alla volatilità politica aspettando le Elezioni USA di Midterm del 6 novembre 2018, ed analizzando i sondaggi da cui emerge la probabile conquista della Camera da parte dei Democratici.

Wall Street, 7 Titoli ben impostati verso le elezioni di Midterm

Wall Street: Trump mette il pepe al Dow, General Electric show

Dow Jones, Intel scivola sul downgrade di Barclays. Nyse, azioni General Electric in rally su nomina nuovo CEO. Nasdaq: Tesla in rally, Musk deve lasciare la presidenza. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Trump mette il pepe al Dow, General Electric show

CAD e MXN beneficiano del nuovo deal commerciale nordamericano

L' accordo Stati Uniti-Messico-Canada (USMCA) pone fine alla controversia lunga mesi tra i due paesi.

CAD e MXN beneficiano del nuovo deal commerciale nordamericano

FCA scatta con l'accordo USA-Canada. Cosa cambia col nuovo Nafta

Il titolo della casa automobilistica italo-americana beneficia oggi dell'intesa raggiunta da Stati Uniti e Canada per sostituire il NAFTA.

FCA scatta con l'accordo USA-Canada. Cosa cambia col nuovo Nafta

C'è l'accordo USA-Canada per sostituire il Nafta: nasce UMSCA

Gli Stati Uniti e il Canada hanno raggiunto un accordo per superare il North American Free Trade Agreement.

C'è l'accordo USA-Canada per sostituire il Nafta: nasce UMSCA

Fed come previsto: tassi tra 2-2,25%

Le previsioni della vigilia sono state rispettate e la Federal Reserve ha aumentato i tassi di interesse di un quarto di punto portando il range tra il 2 e il 2,25%.

Fed come previsto: tassi tra 2-2,25%

Piazza Affari debole: energetici al centro della scena

Piazza Affari debole in mattinata mentre il greggio continua a correre. I 100 dollari al barile saranno una realtà per la fine del 2018?

Piazza Affari debole: energetici al centro della scena

Wall Street: Dow Jones record 2018, tutte le Blue Chips in rally

Migliori Blue Chips USA, ecco il titolo che tra i 30 batte tutti. Non mancano inoltre i titoli ancora clamorosamente in rosso da inizio anno. Ecco quali sono e quanto stanno perdendo.

Wall Street: Dow Jones record 2018, tutte le Blue Chips in rally

Troppa grazia

I nuovi dazi, anziché portare un ciclone sui mercati, come molti temevano, hanno portato il bel tempo.

Troppa grazia
apk