Caldo record in Italia: ecco quali sono i giorni con il picco delle temperature

Arriva un nuovo caldo record in Italia, con un picchi di temperature fino a 39 gradi. Ecco quali sono i giorni con il picco più alto e le zone più colpite.

caldo-record-picco-quali-giorni

È cominciato da ieri, domenica 20 agosto, il nuovo caldo record in Italia. La nuova “tempesta di caldo” che porterà con sé un nuovo picco di temperature investirà soprattutto le regioni del Centro-nord Italia.

Si tratta di un nuovo picco di temperature, dove le aree coinvolte potrebbero essere interessate da un aumento delle temperature anche di circa 8-10 gradi sopra la media di questo periodo.

Vediamo, quindi, nel dettaglio quali sono le regioni che saranno maggiormente interessate dal caldo record in Italia per quest’ultima settimana di agosto e quali sono i giorni principali in cui è stato previsto il picco delle temperature, secondo le previsioni degli esperti meteo.

Picco delle temperature: i giorni del caldo record

A partire dalla giornata di ieri, domenica 20 agosto, è cominciata una nuova ondata di caldo record in Italia.

A questo proposito, a lanciare l’allarme in merito ad un ulteriore picco delle temperature - in particolare nelle Regioni del Centro-Nord Italia è stato anche il ricercatore e meteorologo del Cnr e del Consorzio Lamma, Claudio Tei, il quale ha dichiarato:

Secondo i modelli, i giorni più roventi saranno lunedì 21 e martedì 22 agosto, con picchi di 38 gradi in alcune città, oltre 7 gradi sopra la media di questa stagione, anche 10 gradi oltre i valori stagionali sulle Alpi occidentali, mentre lo zero termico in quota si prevede possa alzarsi fino ai 5mila metri.

Facendo riferimento alle previsioni degli esperti meteo, dunque, l’ondata di forte calore durerà per tutta questa settimana, almeno fino alla giornata di venerdì 25 agosto.

È proprio il 25 agosto, infatti, che potrebbe verificarsi un calo delle temperature, seppur molto lieve, che darebbe un po’ di sollievo agli italiani. Sarà necessario, invece, attendere le giornate di domenica 27 o lunedì 28 agosto per poter vedere le temperature in diminuzione.

Caldo record: le zone più colpite dai picchi

Abbiamo visto, quindi, che il caldo record in Italia riguarderà quasi tutta la settimana, cominciando dalla giornata di domenica appena trascorsa fino almeno a venerdì 25 agosto.

Ma quali sono le zone che saranno maggiormente interessate dal caldo record di questi giorni?

È sempre Claudio Tei a fornire chiarimenti in merito alle aree più colpite dall’aumento delle temperature, sottolineando che 

in Toscana le temperature saranno di 6-7 gradi sopra la media, con punte di 38-39 gradi rispetto a una temperatura attesa per il periodo di 31-32 gradi.

Per quanto riguarda le altre zone del Nord Italia, tuttavia, la situazione non sarà molto diversa. In questi casi, le temperature potrebbero raggiungere picchi anche fino a 37 gradi, nelle zone di Milano, Piacenza, Bologna e Torino.

Leggi anche: Caldo record, il Governo valuta un decreto d'emergenza su smart working e cig.

Caldo record: quando si abbassano le temperature

Il caldo record che interesserà la maggior parte dell’Italia e soprattutto le regioni del Centro-Nord Italia sembra, tuttavia, avere i giorni contati.

Secondo quanto emerso dalle previsioni meteo degli esperti, questa ondata di caldo record con picchi di temperature che potrebbero arrivare anche ai 40 gradi, può essere correlata sia ai cambiamenti climatici che all’ondata di caldo derivata dall’anticiclone sub-tropicale proveniente dall’Africa.

Già dalla prossima settimana, tuttavia, potrebbero diminuire leggermente le temperature. Pare infatti che ci saranno fresche correnti settentrionali che dalla prossima settimana potrebbero raggiungere le zone del Mediterraneo.

Bisognerà quindi attendere la fine del mese di agosto per vedere le temperature abbassarsi.

Leggi anche: Caldo record: ecco 10 cose che non devi assolutamente fare se vuoi combatterlo davvero.