Chi è Lorenzo Fontana, candidato della Lega eletto Presidente della Camera

Lorenzo Fontana è il nuovo Presidente della Camera dei Deputati, dopo l'elezione di Ignazio La Russa al Senato. Scopriamo chi è, la sua biografia, la carriera politica e alcune curiosità sulla vita privata.

Image

Chi è Lorenzo Fontana, il candidato indicato dalla Lega alla presidenza della Camera? Mentre sfuma l'ipotesi di Riccardo Molinari, Matteo Salvini e Giorgia Meloni sembrano convergere sul veronese Fontana.

Giornalista pubblicista e politico, fedelissimo a Matteo Salvini, Fontana ha sempre manifestato il suo carattere cattolico, conservatore e tradizionalista: ha sempre difeso la famiglia, era ed è in prima fila contro l’aborto, le unioni civili, il matrimonio tra omosessuali.

Tra gli interventi di maggiore rilievo, per lo scalpore che suscitò, c’è la presenza al Congresso delle Famiglie svoltosi a Verona: qui Fontana ribadì la necessità di aiutare le donne a non abortire e fornire loro nuovi bonus e sostegni per la natalità.

Ecco chi è Lorenzo Fontana: un breve accenno alla biografia, la carriera politica e alcune curiosità sulla sua vita privata.

Chi è Lorenzo Fontana: breve biografia del fedelissimo di Salvini

Dopo l'elezione di Ignazio La Russa a Presidente del Senato, le ultime ipotesi indicano Lorenzo Fontana come Presidente della Camera. Giornalista pubblicista e un politico di origini veronesi, classe 1980, laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Padova, in Storia all’Università europea di Roma e in Filosofia. 

Nonostante le origini venete, Fontana non è considerato vicino al Governatore del Veneto Luca Zaia: ha vissuto per molti anni a Bruxelles insieme alla moglie e alla figlia: di qui è nata una certa vicinanza ad alcuni partiti euroscettici.

Sin da giovanissimo si è avvicinato alla Lega Nord: è stato vicecoordinatore federale del Movimento Giovani Padani e in seguito vicesegretario provinciale della Lega Nord di Verona. 

Nel 2018 ha pubblicato il suo libro La culla vuota della civiltà. All'origine della crisi, nel quale riassume tutte le sue ideologie politiche.

Chi è Lorenzo Fontana: la carriera politica

La carriera politica di Lorenzo Fontana inizia con la nomina a consigliere comunale a Verona. Successivamente, nel 2009 viene eletto al Parlamento europeo, e poi confermato anche nelle elezioni successive del 2014.

Nel 2018 lascia l’incarico europeo dopo l'ingresso nella Camera dei Deputati, di cui diviene vicepresidente nel 2018. Nel frattempo, dal 2016 è diventato vicesegretario federale della Lega Nord.

Nel 2019 ha svolto diversi incarichi all'interno del Governo Conte I: in primis, da giungo a luglio è stato Ministro della Famiglia e la Disabilità, mentre successivamente – dal 5 settembre dello stesso anno – ha ottenuto la carica di Ministro per gli Affari europei.

Lorenzo Fontana: alcune curiosità sulla vita privata

Sulla vita privata di Lorenzo Fontana sappiamo pochissimo: è sposato e sua moglie si chiama Emilia Caputo (che è stata al Parlamento europeo non molto tempo fa). Dalla loro unione è nata una figlia, Angelica.