Elezioni Amministrative 2022. Si vota anche nel Comune di Rieti in occasione delle elezioni di domenica 12 giugno. Elezioni Amministrative in quasi mille Comuni italiani abbinate ai referendum sulla Giustizia ammessi dalla Corte Costituzionale.

Analizziamo in questo articolo nel dettaglio, candidati, liste e punto della situazione in vista delle elezioni nel Comune di Rieti.

Elezioni Amministrative Comune di Rieti: ecco le regole

Rieti come tutti i Comuni italiani con più di 15.000 abitanti ha un sistema elettorale che prevede un doppio turno per l'elezione del sindaco.

Se al primo turno uno dei candidati ottiene il 50% più uno dei voti è eletto direttamente sindaco.

Se invece nessuno dei candidati alla carica di primo cittadino ottiene la maggioranza assoluta dei voti, si tiene domenica 26 giugno il secondo turno di ballottaggio tra i due candidati che risultano più votati al primo turno.

Va ricordato che si vota nella sola giornata di domenica 12 giugno senza nessuna prosecuzione al lunedì come avvenuto per diversi appuntamenti elettorali anche del passato recente.

Il 12 giugno oltre alle amministrative in tanti Comuni italiani (quasi 1.000) si tengono anche in tutta Italia i cinque referendum sulla Giustizia che sono stati ammessi dalla Corte Costituzionale.

Nella serata di domenica 12 giugno si tiene lo spoglio delle schede referendarie. Mentre lunedì 13 giugno a partire dalle 14 si tiene lo spoglio delle elezioni comunali.

Elezioni Amministrative Rieti 2022: non si ricandida l'attuale sindaco Antonio Cicchetti

L'attuale sindaco di Rieti è Antonio Cicchetti. Cicchetti è gia stato il sindaco di Rieti nel periodo dal 1994 al 2002. E ancora è sindaco di Rieti dal 2017. Pur potendo correre per un quarto mandato ha comunicato ufficialmente nelle settimane scorse la sua non ricandidatura per le elezioni 2022.

“Nessuno mi ha costretto. L'ho deciso io. Ripeto, non è una scelta imposta da nessuno”.

Sono state le parole dell'attuale primo cittadino di Rieti. 

Cicchetti è un sindaco eletto in una coalizone di centrodestra e nel 2017 battè al ballottaggio il candidato del centrosinistra Simone Petrangeli in una competizione elettorale vinta al fotofinish visto che Cicchetti ha ottenuto il 50,2% dei voti e Petrangeli il 49,8%. La differenza tra i 2 è stata di 100 voti esatti.

Ricordiamo che Petrangeli era stato il sindaco di Rieti nella consiliatura precedente dal 2012 al 2017.

La curiosità delle elezioni 2022 per il Comune di Rieti è legata al fatto che per il centrosinistra è proprio di nuovo lo stesso Petrangeli il candidato a sindaco mentre per il centrodestra si presenta il vicesindaco dell'attuale Giunta reatina Daniele Sinibaldi.

Elezioni Amministrative Rieti 2022: ecco i tre candidati in lizza per la poltrona da primo cittadino

Come detto in precedenza il centrodestra ha scelto come naturale candidato sindaco il vicesindaco attuale del Comune di Rieti. Si tratta di Daniele Sinibaldi. Sinibaldi gode dell'appoggio di tutti i partiti del centrodestra.

Invece il Partito Democratico, esattamente come avvenuto 5 anni fa, nel 2017 ha deciso di puntare su Simone Petrangeli che era stato sconfitto di un soffio da parte dell'attuale sindaco di Rieti.

C'è anche una terza candidatura che è quella di Carlo Ubertini, ex assessore del Comune di Rieti.

Sono solamente questi tre i candidati che sono in campo in queste elezioni per diventare sindaco di Rieti. Per Simone Petrangeli c'è il sostegno di queste liste: Partito Democratico, Lista Simone sindaco, Si può, T’immagini, Siamo Rieti, Rieti ConTe, Rieti città futura.

Invece al fianco della corsa di Daniele Sinibaldi ci sono Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Socialisti e riformisti, Rieti al centro, Moderati per Rieti, Io ci sto, Agire, Generazione.

Infine a sostegno di Carlo Ubertini ci sono tre liste: Partito socialista italiano, Officina politica, Rieti in salute.

Elezioni Amministrative 2022 Rieti: l'analisi della situazione

Cicchetti ha battuto nel 2017 Petrangeli di pochissimo. Ora Petrangeli cerca di conquistare la sua rivincita contro Daniele Sinibaldi di Fratelli d'Italia. 

Sono 19 le liste che sono state presentate alla chiusura dei termini. Come detto sono tre i candidati alla carica di primo cittadino e sono circa 600 i candidati nelle liste che puntano a conquistare un posto da consigliere comunale. Sono 32 i posti in Consiglio Comunale a Rieti tolto lo scranno del primo cittadino.

In queste ultime settimane di campagna elettorale a Rieti i cittadini avranno quindi il compito di decidere se vorranno come sindaco di nuovo Simone Petrangeli già  sindaco tra il 2012 e il 2017 per il centrosinistra.

O se vorranno promuovere l'attuale vicesindaco Daniele Sinibaldi sostenuto dal centrodestra alla carica di primo cittadino. In queste competizione da vedere il ruolo che avrà Carlo Ubertini che è stato anche un assessore nel corso della consiliatura 2012-2017 quando era al Governo del Comune di Rieti Simone Petrangeli. 

Come visto sono sette le liste che sostengono Petrangeli, nove le liste che sostengono Sinibaldi e tre quelle che sostengono Ubertini.

Elezioni Amministrative 2022, Rieti: la coalizione di Simone Petrangeli

Il sito internet rietilife.com ha elaborato un'analisi molto puntuale sulla situazione delle Elezioni Comunali di Rieti. E ha analizzato anche le liste con le candidature presenti.

Petrangeli ha deciso di riprovarci.

E allora Petrangeli prova ad essere eletto nuovamente sindaco a 10 anni di distanza dal suo primo mandato iniziato nel 2012. L'avvocato di Rieti nato nel 1975 ha l'appoggio del Partito Democratico e di altre 6 liste più o meno civiche.

Ad esempio si può notare che in suo sostegno c'è una lista denominata Rieti ConTe che sostanzialmente fa riferimento al Movimento 5 Stelle visto che si gioca sul nome dell'ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

C'è ampia parte della storia di centrosinistra della città e non mancano anche esponenti attualmente presenti nel consiglio comunale di Rieti.

Elezioni Amministrative 2022, Rieti: la coalizione di Daniele Sinibaldi 

Naturalmente il candidato che si pone in sostanziale continuità con l'attuale giunta che guida il Comune di Rieti è Daniele Sinibaldi. La sua corsa per le Amministrative 2022 è iniziata già da mesi con il vicesindaco che punta a guidare questa volta in prima persona il Comune di Rieti.

Sinibaldi avrà il sostegno del suo partito, ovvero Fratelli d'Italia ma a Rieti il centrodestra si presenta unito con anche Forza Italia e Lega a sostenere la sua corsa. In una lista civica a suo sostegno “Rieti al Centro – Riformisti e liberali” ci sono anche candidati consiglieri che militano in Italia Viva.

Sinibaldi, classe 1986, è imprenditore ed è stato sempre attivo nella politica, anche giovanile e scolastica. Ed è stato tra i più giovani assessori che ci siano mai stati nel Comune di Rieti.

Elezioni Amministrative 2022, Rieti: la coalizione di Carlo Ubertini

Infine corre per la carica di sindaco Carlo Ubertini. Sono tre le liste che sostengono il candidato del Terzo Polo per le Comunali di Rieti. Carlo Ubertini è stato assessore all’Ambiente della giunta Petrangeli tra il 2012 e il 2017.

Ha il sostegno del Psi – partito in cui ha militato anche il nonno e il padre – del movimento Officina Politica e di una lista totalmente composta da medici, infermieri, tecnici e operatori della sanità, Rieti in Salute.

Ubertini è nato il 7 ottobre del 1965. Dopo la maturità classica, Ubertini ha conseguito la Laurea magistrale in Scienze Forestali ed Ambientali. E' stato rappresentante nazionale dell’ambiente per i Socialisti Democratici Italiani.