Sono due le province del Lazio nelle quali si va al voto domenica per il ballottaggio delle Elezioni Amministrative Comunali. Se a Rieti la partita si è chiusa al primo turno a favore del candidato del centrodestra Daniele Sinibaldi, a Frosinone e a Viterbo si va ai tempi supplementari.

Nessuno ha superato il 50% più 1 dei  voti e quindi di assiste ai ballottaggi. Analizziamo la situazione nelle due province della Regione Lazio che andranno al voto domenica prossima.

Ricordiamo che si vota dalle 7 alle 23 e inizia subito al termine delle operazioni di voto lo spoglio delle schede. 

Elezioni Amministrative Frosinone 2022: Mastrangeli vicinissimo alla vittoria al primo turno

Riccardo Mastrangeli, candidato del centrodestra, è andato vicinissimo al successo al primo turno. Ha ottenuto il 49,26% dei voti per un totale di 11.856 voti.

Mastrangeli è sostenuto dalle liste Lista Ottaviani prima Frosinone, Fratelli d'Italia, Mastrangeli sindaco per Frosinone, Lista Per Frosinone, Forza Italia, Lega Salvini Premier e Frosinone Capoluogo.

Al ballottaggio con lui ci sarà il candidato del centrosinistra Domenico Marzi. Marzi al primo turno ha ottenuto il il 39,13% dei voti pari a 9.419 voti. Marzi è sostenuto da Partito Democratico, Marzi Sindaco di Frosinone, Polo Civico, Lista Michele Marini, Frosinone in Comune, Piattaforma Civica Ecologista e Movimento 5 Stelle.

Sostanzialmente quindi al ballottaggio Marzi ha 10 punti da recuperare sul candidato del centrodestra. Considerato che i primi due candidati hanno preso al primo turno quasi il 90% dei voti  vediamo chi sono gli altri tre candidati che erano in campo e quali sono stati i loro risultati. Per capire chi potrà migliorare il risultato.

Elezioni Amministrative Frosinone: ecco da chi si può attingere per il ballottaggio

Al terzo posto al primo turno delle elezioni Comunali di Frosinone è arrivato Vincenzo Iacovissi del Partito Socialista Italiano che ha raccolto il 5,90% dei voti. Quarta posizione per Mauro Vicano con il 4.56%. Vicano è stato sostenuto da tre liste: Vicano Sindaco per Frosinone, Azione con Calenda e Udc-Autonomi e Partite Iva. Visto che ogni voto può avere peso quinta posizone con l'1,15% per Giuseppe Cosimato in campo con la lista Cosimato Sindaco. 

La dichiarazione più importante a Frosinone è arrivata da Mauro Vicano come illustra Frosinone Today:

"Dopo un’analisi approfondita del voto del 12 giugno, avendo recepito le indicazioni espresse dalla liste della coalizione che hanno sostenuto la mia candidatura a Sindaco, e solo dopo una più lunga e a tratti sofferta riflessione comunico che, nella piena libertà di scelta che abbiamo sempre rivendicato, al ballottaggio di domenica 26 giugno sosterrò la candidatura di Riccardo Mastrangeli".

Quindi Vicano di fatto ha deciso che darà indirizzo di voto ai suoi per la candidatura di Mastrangeli. 

Vincenzo Iacovissi in campo al primo turno con il Psi, ha lasciato libertà di coscienza. Quindi l'elettorato di Iacovissi non può che spaccarsi in tre: Mastrangeli, Marzi o astensionismo.

Elezioni Amministrative Viterbo 2022: sfida tra Frontini e Troncarelli

Ci spostiamo dall'altra parte della Regione Lazio verso Nord e andiamo a Viterbo. A Viterbo c'è un ballottaggio tutto al femminile. Si sfidano da un lato Chiara Frontini a capo di una coalizione di liste civiche e Alessandra Troncarelli, attuale assessore Regionale nella Giunta guidata da Nicola Zingaretti e candidata del centrosinistra. Battuti tutti i candidati di centrodestra al primo turno a Viterbo.

In prima posizione c'è Chiara Frontini con il 32,82% pari a 10.454 voti complessivi. Frontini è sostenuta dalle liste Viterbo Venti Venti, Con Chiara per Viterbo, Viterbo Cambia, Viterbo fa squadra, La Tuscia nel Cuore, Io apro Rinascimento Vittorio Sgarbi.

Seconda posizione per Alessandra Troncarelli alla guida del centrosinistra. Per Troncarelli il 28.30% dei voti pari a 9.013 voti assoluti.

Le liste in suo sostegno Partito Democratico, Noi insieme per Viterbo, Viterbo Cresce, Viterbo dei Cittadini, Fare per Viterbo, Movimento 5 Stelle, Contatto, Viterbo sul Serio-Viva Viterbo. 

Al terzo posto si è classificata Laura Allegrini con il 16,62% con il sostegno tra gli altri di Fratelli d'Italia e de Il Popolo della Famiglia. Quarta posizione per Lisetta Ciambella detta Luisa con l'8,62%. Davanti al candidato di Lega e Forza Italia Claudio Ubertini arrivato a conquistare l'8,32% dei  voti.

Elezioni Amministrative Viterbo 2022: sfida tra Frontini e Troncarelli

Chiara Frontini si è presentata agli elettori sostenuta da una coalizione di civiche e da Rinascimento di Vittorio Sgarbi, arrivando prima al primo turno. Ora punta a raccogliere soprattutto i voti dei cittadini che al primo turno hanno scelto i due candidati di centrodestra Allegrini e Ubertini.

Fratelli d’Italia alla prossima tornata elettorale di ballottaggio alle comunali di Viterbo ha invitato a sostenere il progetto di Chiara Frontini, riconosciuto come alternativo all’alleanza Partito Democratico-Movimento 5 Stelle.  Pur senza una esplicita indicazione anche anche Lisetta Ciambella sarebbe data in avvicinamento al sostegno alla candidata civica Chiara Frontini.

Al momento nessuna espressione di voto esplicita o indicazione da parte di Lega e Forza Italia per questo turno di ballottaggio.