Filippo Turetta, la mamma ha deciso di andarlo a trovare in carcere

Elisabetta Martini è la mamma di Filippo Turetta. La donna è andata a trovare il figlio in carcere e gli ha promesso che tornerà a fargli visita.

Filippo Turetta

La mamma di Filippo Turetta, dopo aver detto di non volersi recare in carcere per andare a trovare il figlio, ha successivamente cambiato idea. Dopo la visita, sia lei che il marito, erano incredibilmente provati e hanno lasciato il penitenziario in lacrime.

Chi è Elisabetta Martini, mamma di Filippo Turetta

Elisabetta Martini, questo il nome della mamma di Turetta, è una donna molto semplice, che ha dedicato la sua vita al lavoro ealla cura della casa e della famiglia. Inizialmente lavorava insieme al marito presso la trattoria La Cicogna, gestita proprio da quest'ultimo. Il ruolo della Martini nel ristorante era quello di cameriera.

Dopo anni di lavoro, il papà di Filippo Turetta cede la sua attività e insieme alla moglie decide di cambiare vita. Lui resta nel mondo della ristorazione lavorando come cuoco per una mensa di una struttura per anziani, incarico che ancora oggi ricopre; Elisabetta Martini, invece, decide di abbandonare non solo il mondo della ristorazione ma anche quello del lavoro e infatti resta a casa ad occuparsi dei figli.

Il rifiuto, poi la visita in carcere

La vita di Elisabetta Martini è stata completamente stravolta da quando il figlio Filippo ha ucciso Giulia Cecchettin. In un primo momento, la donna, non voleva nemmeno recarsi in carcere per andarlo a trovare perché sul caso c'era troppa attenzione mediatica e perché sia Filippo Turetta che lei e il marito dovevano prendersi il tempo necessario per metabolizzare psicologicamente quanto accaduto.

Elisabetta Martini, dopo aver fatto le sue valutazioni, ha accettato di andare a trovare il figlio in prigione accompagnata dal marito. I coniugi Turetta sono usciti visibilmente sconvolti e provati dalla visita a Filippo, tanto da lasciare il penitenziario in lacrime.

Filippo Turetta ha ringraziato i genitori per la visita in carcere perché era ciò che desiderava dopo l'arresto avvenuto in Germania. Elisabetta Martini e il marito, sebbene consapevoli del crimine commesso dal figlio, gli hanno promesso che torneranno a trovarlo.

Al funerale di Giulia Cecchettin non erano presenti i genitori di Turetta

Nella giornata di ieri si sono svolti i funerali di Giulia Cecchettin e i genitori di Filippo Turetta non sono stati visti né a Padova né a Saonara, città in cui si sono svolte le funzioni funebri.

Ovviamente nessuno ha colpevolizzato Elisabetta Martini e Nicola Turetta per non aver partecipato all'ultimo saluto a Giulia in quanto entrambi stanno affrontando un periodo altrettanto difficile. A proposito dei genitori di Turetta, Marco Rigato, sindaco di Torreglia, ha infatti dichiarato come si legge su Fanpage:

Hanno bisogno di tranquillità. Più passa il tempo e più realizzano mentalmente quanto è accaduto. Sono sempre più provati ogni giorno che passa. Ho offerto loro l’ausilio dei servizi sociali, ma non hanno voluto dicendo che si sono già affidati ad altri. Non so se ieri ci siano stati contatti fra loro e i Cecchettin.

Anche Filippo Turetta, dal carcere, non ha seguito i funerali di Giulia Cecchettin.

Leggi anche: La struggente lettera di Gino Cecchettin per il funerale di Giulia: il testo completo