Chi è Francesco Roberti, nuovo presidente della Regione Molise

Il candidato del centrodestra Roberti supera nettamente Gravina, candidato di Movimento 5 Stelle e Partito Democratico ed è il nuovo presidente del Molise.

Francesco Roberti, nuovo presidente della Regione Molise

Francesco Roberti, sostenuto dalla coalizione di centrodestra è il nuovo presidente della Regione Molise. Il candidato principalmente di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega ha notevolmente staccato Roberto Gravina candidato della coalizione Partito Democratico-Movimento 5 Stelle.

L'attuale sindaco di Termoli, esponente di Forza Italia e coordinatore provinciale degli azzurri nella provincia di Campobasso, diventa quindi il nuovo presidente della Regione Molise e succede a Donato Toma, esponente del centrodestra non ricandidato dalla coalizione per un nuovo mandato. Ecco chi è Francesco Roberti e come sono andate le elezioni.

Elezioni Molise, netta affermazione del centrodestra

I sondaggi avevano parlato chiaramente di netto vantaggio del centrodestra in Molise e i dati anche se lo spoglio non è concluso, sembrano confermare questa tendenza.

A sostenere la candidatura di Roberti è tutto il centrodestra: Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Udc, Dc, Noi di Centro (che include candidati di Italia Viva e Azione) e tre liste civiche. 

Dai dati delle sezioni scrutinate parrebbe ormai certa la vittoria Francesco Roberti, sindaco di Termoli.

Al momento con 339 sezioni scrutinate su 393 guida con il 63,4% di preferenze, mentre Roberto Gravina (sindaco di Campobasso e candidato del centrosinistra sostenuto da Pd e M5S) è fermo al 35,1%. Terza posizione per Emilio Izzo con l'1,5%.

Gravina riconosce il successo di Roberti

"L'esito del voto è chiaro" - ha già detto Gravina che ha riconosciuto la sconfitta. "A Francesco Roberti va un augurio di buon lavoro nell'esclusivo interesse dell'intera comunità molisana".

Roberti dedica la vittoria a Berlusconi

"Dedico questa vittoria a Silvio Berlusconi che per me è stato un punto di riferimento", sono state le prime parole di Roberti.

Ho svolto la mia campagna elettorale tra la gente piuttosto che in qualche trasmissione televisiva - ha detto - perché i molisani avevano bisogno di un confronto diretto. Ora è il momento di dare una svolta a questa regione e tra le priorità resta al primo posto la sanità.

Il dato finale dell'affluenza in Molise

Alla chiusura dei seggi, l’affluenza definitiva delle elezioni Regionali in Molise si ferma sotto al 50%. Un dato che conferma la scarsa partecipazione alla consultazione: alle 15 di oggi nei 136 Comuni coinvolti dalle urne ha votato il 47,94 per cento degli aventi diritto.

Chi è Francesco Roberti, nuovo presidente della Regione Molise

Francesco Roberti è stato eletto alla presidenza della regione Molise. Ecco chi è. Roberti è nato a Montefalcone nel Sannio (Campobasso) il 15 giugno 1967. Residente a Termoli dal 1971 Roberti si è laureato in Ingegneria Elettronica Università degli Studi di Firenze.

E' stato progettista e direttore dei lavori di numerose opere del territorio nel pubblico e si è occupato di progettazione e direzione lavori di impianti elettrici civili e industriali anche nel settore privato.

E' docente di Scuola Secondaria II Grado e le sue materie di insegnamento sono Elettronica, Elettrotecnica, Sistemi di Informatica e telecomunicazione.

Attualmente è docente di Elettronica presso l'I.I.S.S. "Ettore Majorana" di Termoli. E' sposato con Elvira ed è papà di Andrea e Cristian.

L'esperienza politica del nuovo presidente della Regione Molise

Francesco Roberti è un esponente di Forza Italia. Dal 1999 al 2009 è stato vicecoordinatore locale del partito fondato da Silvio Berlusconi.

Incarico che ha mantenuto anche dal 2009 al 2013 quando Forza Italia ha cambiato nome e per un certo periodo era Il Popolo della Libertà.

E' stato eletto consigliere comunale a Termoli per la prima volta nel 2001 ricoprendo la carica di capogruppo, presidente della I commissione consiliare Statuto e Regolamenti.

Dal 2006 al 2010 è di nuovo consigliere comunale e ricopre l'incarico di capogruppo e vicepresidente della terza commissione consiliare Urbanistica Ambiente e Territorio.

Nella consiliatura dal 2010 al 2014 è eletto di nuovo consigliere e svolge il ruolo di capogruppo e presidente della quarta commissione lavori pubblici e patrimonio.

Dal 2014 al 2019 è eletto consigliere Comunale a Termoli e ricopre l'incarico di capogruppo e vicepresidente della commissione Bilancio.

Il 13 giugno 2019 è stato eletto sindaco di Termoli al ballottaggio con il 60,9% superando il candidato del centrosinistra Angelo Sbrocca al 39,1%.

E il 3 settembre 2019 è stato proclamato Presidente della Provincia di Campobasso. Ed ora arriva l'elezione a presidente della Regione Molise.

LEGGI ANCHE: Elezioni Regionali Molise 2023: data, candidati alla presidenza, liste e come si vota