Funerali Giulia Cecchettin, fissata la data: ecco quando e dove saranno celebrati

Fissata la data per la celebrazione dei funerali di Giulia Cecchettin, la ragazza uccisa dall'ex fidanzato: ecco quando e dove si tengono le esequie.

funerali giulia cecchettin

Sono attese migliaia di persone ai funerali di Giulia Cecchettin, la giovanissima ragazza uccisa dall'ex fidanzato Filippo Turetta, ad oggi detenuto nel carcere di Montorio (Verona). Dal giorno della scomparsa al ritrovamento del corpo, sino alla confessione del suo assassino: Giulia è entrata nel cuore di tutti e come ha detto la nonna "è diventata la figlia di tutti".

Ecco quando e dove saranno celebrati i funerali di Giulia Cecchettin, chi può partecipare e come si svolgeranno le esequie.

Funerali Giulia Cecchettin, dove saranno celebrati

Dopo alcuni tentennamenti è finalmente stata fissata la data dei funerali di di Giulia Cecchettin, mentre si attendono gli esiti dell'autopsia sul corpo della giovane.

Nella giornata di venerdì 1° dicembre, oltre agli esami autoptici, è previsto l'interrogatorio di Filippo Turetta davanti al pm di Venezia. Subito dopo l'autopsia, il corpo della ragazza verrà restituito alla famiglia e si potrà procedere con le esequie.

Dopo il nulla osta della Magistratura per la tumulazione, è ormai certo che i funerali verranno celebrati nella basilica di Santa Giustina, in Prato della Valle a Padova. A presiedere la celebrazione ci sarà il vescovo Claudio Cipolla.

Per quanto riguarda la data di celebrazione dei funerali, si attendono l'autopsia e l'ultima parola dal padre di Giulia, Gino Cecchettin.

Quando sarà il funerale di Giulia, la data

Scoppia il caos sulla data dei funerali di Giulia Cecchettin: pare ormai esclusa la possibilità che possano svolgersi il 2 dicembre (proprio a ridosso dell'autopsia), come inizialmente ipotizzato. Più probabile invece che la cerimonia si tenga la settimana successiva, ma quando?

Secondo quanto trapela da Padova - in attesa della conferma dopo l'autopsia - pare che i funerali di Giulia possano svolgersi nella mattinata di martedì 5 dicembre alle ore 11.

Nella Basilica di Santa Giustina sono attese migliaia di persone: all'intero della Chiesa troveranno posto circa 200 persone, mentre all'esterno saranno predisposti due maxi schermi.

Dopo il funerale il feretro verrà portato a Saonara (arriverà attorno alle 14:30), cittadina dove viveva Giulia Cecchettin: lì ci sarà un momento di preghiera con tutta la comunità.

La sepoltura di Giulia a Saonara

L'arrivo del corteo funebre a Saonara è fissato per le 14:30, momento dal quale inizierà la preghiera per Giulia.

Per consentire il passaggio del corteo funebre alcune strade del paese saranno temporaneamente chiuse: nel dettaglio, via Roma e via Vittorio Emanuele verranno inibite al traffico, con deviazioni organizzate per agevolare il transito nella zona. 

La routine della comunità verrà modificata per consentire lo svolgimento dei funerali: infatti, è prevista l'anticipazione di un'ora dell'uscita da scuola per gli studenti, onde evitare sovrapposizioni con l'arrivo del feretro.

Il corteo si concluderà al cimitero di Saonara, dove il corpo di Giulia verrà sepolto a fianco di quello della madre scomparsa un anno fa. Sarà un momento di dolore e tristezza per la famiglia e per tutta la comunità.