Funerali di Navalny, tutti i dettagli: dove sono, chi parteciperà, quando si terranno

Ultim'ora sui funerali di Navalny, c'è stato un problema con il carro funebre. Ecco dove sono le esequie dell'attivista russo.

I funerali di Navalnj sono in corso a Mosca, capitale della Federazione Russa, e hanno attirato l’attenzione di molti sostenitori del leader russo. Chi non è presente alla cerimonia funebre sta seguendo l’evento in streaming registrato dai sostenitori del principale oppositore di Vladimir Putin.

Tutti i dettagli sul funerale di Aleksej Navalnj

È ormai tutto pronto per dare l’ultimo saluto ad Aleksej Navalny. La cerimonia si sta svolgendo a Mosca, in una chiesa della periferia a sud della capitale: il tempio dell’Icona della Madre di Dio. Sul posto sono presenti moltissime persone seguaci dell’attivista e politico russo.

Ci sono stati diversi problemi prima dell’arrivo della salma, giunta solo poco più di un paio d’ore fa in chiesa, ma quello più preoccupante è stato relativo all’organizzazione: non si riusciva a trovare un carro funebre che trasportasse la salma. Kira Yarmish, portavoce di Navalny, aveva infatti scritto su X (ex Twitter):

I parenti sono arrivati all’obitorio alle 10, ora in cui avrebbero dovuto consegnare loro il corpo di Alexei. Il corpo non è stato ancora rilasciato. Il programma non è ancora cambiato ma potrebbero esserci dei ritardi.

Nonostante il mancato arrivo in orario del feretro di Navalnj, l’esterno della chiesa si è riempito di gente che ha portato un fiore e che è rimasta lì per mostrare la propria vicinanza alla famiglia. Alcuni testimoni, tra cui amici di Navalnj, hanno dichiarato che all’esterno della chiesa sono presenti molte pattuglie di polizia. Queste le parole di Leonid Volkov:

Il nostro obiettivo è un addio pacifico e un lutto, ma sembra che le autorità russe considerino la giornata di oggi una rivolta o qualcosa del genere.

Le autorità politiche che parteciperanno alla cerimonia

La morte di Navalnj è stato un evento che ha scosso tutto il mondo politico. Alle esequie stanno partecipano infatti diversi diplomatici internazionali che lavorano in Russia. All’appello rispondono presente: Lambsdorff, ambasciatore tedesco, Pierre Levy, ambasciatore francese, e Pietro Sferra Carini, incaricato d’affari italiano. Secondo alcune voci di corridoio avrebbe dovuto esserci anche Lynne Tracy, ambasciatrice degli Stati Uniti in Russia.

Tali rumor sono stati poi confermati in quanto Tracy si è recata al funerale di Navalnj insieme ai suoi colleghi precedentemente menzionati.

L’arrivo del feretro

Dopo alcune ore di attesa è finalmente giunto il feretro in chiesa poco prima delle 12.00. Il carro funebre è stato accolto dagli applausi da parte dei presenti e qualcuno tra la folla, come ha riportato la BBC, ha urlato:

Tu non hai avuto paura e noi non abbiamo paura.

Poco dopo il feretro sono arrivati anche i genitori di Navalnj in chiesa per dare l’ultimo saluto al defunto figlio.

Leggi anche: Cosa ha nascosto Putin circa la morte di Navalny?

Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Redattore, classe 1994. Sono nato a Napoli ma ho vissuto un po’ in Toscana dove mi sono laureato in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l’Università degli Studi di Siena e un po’ a Milano dove mi sono specializzato in Cooperazione Internazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Sono appassionato di politica, attualità, sport (grande tifoso del Napoli), cinema e libri. Nel tempo libero mi dedico alla scrittura di racconti e quando ho tempo viaggio.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
772FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate