Chi è Giulia Bongiorno: carriera politica, partito, curriculum e vita privata

Chi è Giulia Bongiorno, la candidata al Ministero della Giustizia nel prossimo Governo di centrodestra: ecco la sua carriera politica, il suo partito, il curriculum e alcune curiosità sulla vita privata.

Image

Giulia Bongiorno è un avvocato, nonché senatore della Repubblica Italiana, molto vicina a Matteo Salvini. Il suo nome, insieme a quello di Carlo Nordio, è tra i possibili candidati al Ministero della Giustizia. 

Nel totoministri delle ultime ore, in attesa della nomina per la formazione del nuovo Governo, la figura di Giulia Bongiorno è spiccata anche tra i potenziali nuovi ministri al Viminale, dove è sempre più ardua la battaglia di Matteo Salvini

Cerchiamo di scoprire chi è Giulia Bongiorno: la sua età, il curriculum, la carriera politica, e qualche piccola curiosità sulla vita privata della senatrice leghista.

Chi è Giulia Bongiorno: breve biografia della senatrice italiana

Non tutti la conoscono, ma soprattutto nelle ultime settimane il suo nome è apparso in cima alla lista dei possibili nuovi Ministri del prossimo Governo: sarà lei a succedere l’attuale Ministro della Giustizia? Tutto è ancora da vedere.

Giulia Bongiorno è siciliana: nata a Palermo il 22 marzo 1966, è una parente del celebre Mike Bongiorno – come lui stesso aveva ammesso nella sua biografia La versione di Mike. Suo padre, Girolamo Bongiorno, era professore emerito di diritto processuale civile nell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". 

Probabilmente dal padre ha preso la passione per il diritto, al punto da laurearsi in Giurisprudenza all’Università di Palermo non appena preso il diploma al liceo classico, per poi proseguire la sua carriera di avvocato a Roma. Attualmente vive a Roma. 

Nel 1992 ha ottenuto anche la Toga d’onore come primo avvocato praticante del distretto giudiziario di Palermo.

Nella Capitale ha aperto anche uno studio legale proprio dove si occupa principalmente di diritto penale dell'economia e di reati contro la pubblica amministrazione.

Chi è Giulia Bongiorno: partito e carriera politica

Al di là della sua professione di avvocato, Giulia Bongiorno è anche molto vicina a Matteo Salvini: dal 2018 ad oggi, infatti, è una senatrice leghista della Repubblica Italiana. Precedentemente, dal 2006 al 2013, invece, è stata deputata della Repubblica.

La sua carriera politica è arricchita anche dall’esperienza come Ministro per la Pubblica Amministrazione ai tempi del Governo Conte I, ovvero da giugno 2018 a settembre 2019.

Giulia Bongiorno nella vita privata: chi sono il marito e i figli

Così come Giuseppe Conte, anche Giulia Bongiorno è una persona molto riservata sulla sua vita privata: di lei conosciamo poco o nulla.

Sappiamo che ha avuto un figlio nel 2011: Ian, che nella tradizione ebraica significa “Dono di Dio”. Il parto di Giulia aveva destato scalpore in quanto, all’epoca, era single. Non solo: non appena partorito il figlio, intentò una class action contro il Policlinico Gemelle di Roma per la diffusione della tubercolosi. Fortunatamente Ian non venne contagiato.

Non conosciamo, invece, l’identità del compagno o marito.