Giorgia Meloni è la leader più influente d'Europa, ecco la nuova classifica di Politico.eu

Giorgia Meloni è stata inserita in vetta alla classifica dei leader più influenti d'Europa, nella categoria di coloro che agiscono: ecco chi sono i protagonisti "che daranno forma alla politica europea" del prossimo anno.

Giorgia meloni leader più influenti europa

Donald Tusk, Giorgia Meloni, Volodymyr Zelensky e Ursula von der Leyen sono solo alcuni dei 28 politici inseriti nella classifica dei leader più influenti e potenti in Europa, stilata come ogni anno dalla redazione di Politico.eu.

La premier italiana è stata messa al primo posto tra i leader più influenti d’Europa, nella categoria di coloro che agiscono: ecco chi sono i protagonisti della nuova classifica 2024.

La classifica dei leader più influenti d’Europa

Come ogni anno, la redazione di Politico.eu ha stilato al classifica dei leader più influenti d'Europa e di quelli più potenti, ovvero i protagonisti che "daranno forma alla politica europea" del prossimo anno. Subito dopo la lista dei politici più influenti al mondo, spuntano nuove sorprese e conferme.

Le tre categorie da prendere in considerazione sono le seguenti:

  • The doers, coloro che detengono il potere esecutivo e che agiscono;

  • The disrupters, ossia coloro che si trovano nella posizione migliore per ribaltare il gioco in modo inaspettato;

  • The dreamers, ovvero i sognatori, coloro che rappresentano un'idea che guida il dibattito.

Giorgia Meloni è stata messa al primo posto nella categoria di coloro che agiscono (The doers), ma le personalità e i leader più influenti sono davvero tantissimi. Vediamoli nel dettaglio.

Giorgia Meloni è la leader più influente d’Europa

La premier italiana Giorgia Meloni è stata inserita in vetta alla classifica dei leader più influenti d'Europa, nella categoria dei The doers, coloro che detengono il potete esecutivo e che agiscono.

E infatti, dopo l'elezione a Presidente del Consiglio della terza economia più grande d'Europa, Meloni ha dimostrato fermezza e determinazione e ha raggiunto diversi obiettivi, tra i quali anche una serie di riforme costituzionali che aumenterebbero significativamente i poteri del primo ministro. 

Se in precedenza Meloni era tra coloro che chiedevano di abbandonare l'Euro, ad oggi pare invece che la leader di FdI sia in perfetta sintonia con la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. 

Al secondo posto nella classifica dei politici più influenti d'Europa in questa categoria troviamo proprio la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen. Mentre al terzo posto, sempre tra i The doers, c'è il presidente francese Emmanuel Macron.

Le altre categorie

Passiamo alla seconda categoria, ovvero i Disrupters, ovvero coloro che "disturbano" la politica, ostacolandola in virtù della propria posizione.

In vetta alla classifica troviamo Elvira Nabiullina, considerata come la Banchiera di Putin, ovvero colei che mantiene in vita la macchina da guerra del presidente russo.

Al secondo posto tra i "Disrupters” c'è Carles Puigdemont, che si è affermato come un kingmaker della politica spagnola. Al terzo posto, invece, si trova Viktor Orbán, colui che ha annullato lo stato di diritto e la libertà dei media in patria e si è scontrato con le istituzioni dell’UE, tenendo in ostaggio Bruxelles e ponendo il veto alle politiche. 

C'è poi la categoria dei Dreamers, i sognatori, la cui classifica è guidata da Volodymyr Zelensky, il presidente ucraino alle prese con un nuovo conflitto bellico contro la Russia. Secondo posto per Alexei Navalny - definito come "il Mandela della Russia" -, e al terzo posto Gérald Darmanin, il potenziale nuovo primo ministro francese.

Il leader più potente d'Europa

Una categoria a parte è riservata al leader più potente d'Europa, che per il 2024 è identificato in Donald Tusk.

Ex primo ministro della Polonia, è stato presidente del Consiglio europeo prima di tornare come leader dell’opposizione centrista. Ad oggi, dopo otto anni di Kaczyński, il Paese è sull’orlo di una nuova era di Tusk.