Tutti in attesa della neve a Milano: quando arriva, date e cosa fare nella città innevata

L'inverno arriva in anticipo e Milano si potrebbe tingere di bianco nei primi giorni di dicembre. Ecco le date con precisione.

milano-neve-quando

Nonostante quest'anno ci sia stato l'autunno più caldo della storia, il freddo ha comunque fatto capolino e si sta preparando per esplodere in tutta Italia. Infatti, grazie a una perturbazione proveniente dal Nord-Europa, si potrà vivere un inverno anticipato, che rischia di portare neve anche nelle città del nord.

Le previsioni meteo, infatti, parlano di possibili nevicate, che scenderanno presumibilmente nei primi giorni di dicembre. E Milano è una delle città interessata dal fenomeno nevoso. Ecco quando potrebbe nevicare: cosa dicono le previsioni meteo.

Quando è prevista la neve a Milano

La perturbazione che ha colpito l'Italia, detta anche sciabolata artica, si sta facendo sentire. Infatti, secondo 3bMeteo, si potrà assistere alla neve in bassa quota, addirittura a Milano.

Su basse pianure occidentali e Prealpi occidentali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate fino al pomeriggio. Deboli piogge in serata; su basse pianure orientali e Prealpi orientali giornata perturbata con piogge e rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco; sulle pedemontane-alte pianure cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate fino al pomeriggio

La data da segnare sul calendario è martedì 5 dicembre: probabilmente sarà una nevicata molto debole, magari un nevischio misto a pioggia, ma riuscirà comunque a creare l'atmosfera natalizia.

In ogni caso, si tratta sempre di previsioni e non corrispondono a certezza assoluta: quello che sempre certo è che, nevicata o no, il freddo ha iniziato a farsi sentire.

La magia del Natale invade Milano: tutto quello che c'è da vedere

Milano si potrebbe tingere di bianco proprio nei giorni di apertura dei mercatini di Natale e durante l'accensione dell'albero in piazza Duomo. Infatti proprio la sera del 6 dicembre, giorno che precede la festa del patrono di Milano, l'albero sarà pronto per essere ammirato anche con le sue luci.

Quest'anno, l'albero di Natale più importante della città sarà a tema Giochi Olimpici, evento che sarà il protagonista della città nel 2026 grazie ai giochi olimpici invernali Milano-Cortina. L'albero sarà quindi decorato con i cinque cerchi simbolo delle Olimpiadi, ma anche con l'agitos, ovvero lo stemma delle Paraolimpiadi.

Ma non solo: in questi giorni ci sarà il via anche ai vari mercatini natalizi dislocati per la città. Il più famoso e antico è quello degli Oh Bej Oh Bej, attivo però dal giorno di Sant'Ambrogio fino al 10 dicembre. Mentre dal 1° fino al 23 dicembre, dalle 9:00 alle 21:00, apriranno i mercatini di piazza Duomo: 60 chalet che vendono addobbi di Natale, come palline e decorazioni; ma anche cibo tipico proveniente da varie regioni d'Italia.

Infine, è attivo dal 18 novembre e chiuderà il 7 gennaio 2024 il Villaggio delle Meraviglie, nel parco Indro Montanelli. Al suo interno si può trovare una pista di pattinaggio coperta e riscaldata, la casa di Babbo Natale, ma anche laboratori, eventi e musica. Sono presenti anche delle giostre per il divertimento di grandi e piccini. Inoltre, non mancano le varie bancarelle dove è possibile acquistare cibo o fermarsi a mangiare.

Insomma, la magia del Natale a Milano non manca di certo, con o senza neve!

leggi anche: Il magico villaggio di Natale a due passi da Milano: quando apre e dove si trova