Papa Francesco, cosa ha detto sui gay e perché si conferma un pontefice rivoluzionario

“Dio ama tutti i suoi figli così come sono”, le parole di papa Francesco aprono alla comunità LGBT.

In uno dei suoi ultimi interventi, papa Francesco ha parlato di omosessualità e discriminazione confermandosi il pontefice dell’apertura e del dialogo. “L’omosessualità è un peccato” – ha detto il pontefice – “ma essere omosessuali non è un crimine”, ha proseguito durante l’intervista con l’Associated Press.

Poche affermazioni che aprono alla comunità LGBT e invitano i vescovi ad accogliere chi ama persone dello stesso sesso.

“I gay non vanno criminalizzati”, le parole rivoluzionarie di papa Francesco

Per secoli la Chiesa ha avuto un atteggiamento di condanna verso coloro che hanno un orientamento sessuale diverso da quanto previsto nelle Sacre scritture. Ancora una volta, però, papa Francesco ha espresso un messaggio di modernità e apertura, una nuova speranza per la comunità LGBT da sempre osteggiata dalle alte cariche vaticane.

Lo ha chiarito durante una intervista con Associated Press citando il Catechismo della Chiesa Cattolica: i gay sono meritevoli di rispetto, non devono essere criminalizzati o emarginati.

“Siamo tutti figli di Dio, e Dio ci ama come siamo e per la forza che ognuno di noi combatte per la propria dignità.”

Bisogna distinguere tra crimine e peccato

Il papa non intende con le sue parole negare che l’omosessualità, secondo la chiesa, sia un peccato. Occorre però distinguere i due concetti: ciò che è un peccato per la religione non deve essere un crimine per la legge.

“Essere omosessuali non è un crimine. Non è un crimine. Sì, ma è un peccato. Bene, ma prima distinguiamo tra un peccato e un crimine”

Poi l’invito ai vescovi di tutto il mondo a non criminalizzare l’omosessualità. Serve un processo di cambiamento all’interno dei vertici della chiesa per riconoscere la parità dei diritti di ciascun individuo, a prescindere dal suo orientamento sessuale.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
765FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate