Una pioggia di scioperi a novembre 2023: il calendario e i settori coinvolti

Non solo trasporto aereo: a novembre 2023 sono attesi diversi scioperi, da Cgil e Uil ai mezzi pubblici. Ecco quali sono le date fissate.

Sono oltre 40 gli scioperi di novembre 2023 segnalati sul portale ministeriale dedicato alle agitazioni sindacali nel settore dei trasporti. Si comincia il 6 novembre con quello del comparto aereo mentre particolarmente problematica per i cittadini potrebbe risultare la giornata del 17 novembre nella quale si unisce agli scioperi anche il settore della scuola. Ecco le date da segnare in rosso in agenda per organizzarsi per tempo in caso di disservizi.

Scioperi novembre 2023, le date previste

Le previsioni meteo prevedono un novembre uggioso almeno per la prima settimana, ma una pioggia di scioperi interesserà tutto il mese. Come sempre, colpito in particolare il settore dei trasporti. Insomma, un inizio del mese non proprio comodo per i cittadini, soprattutto per quelli che devono recarsi a lavoro con i mezzi pubblici.

Di seguito il calendario delle principali agitazioni sindacali per organizzarsi in tempo. Per tutti i dettagli a livello regionale e locale, potete consultare la pagina ministeriale dedicata agli scioperi.

In particolare, occorre ricordare che Cgil e Uil mettono in campo scioperi di otto ore dei lavoratori e manifestazioni su base territoriale e regionale, articolati in più date per protestare contro la Manovra 2024 del governo Meloni: venerdì 17 novembre per le regioni del Centro, il 24 novembre per il Nord e 1 dicembre per il Sud

6 novembre

Si fermeranno gli aeroporti di Firenze, Treviso e Venezia nonché il personale navigante di EasyJet:

  • personale della società Triveneto sicurezza operante negli aeroporti di Venezia e di Trevisto dalle 10 alle 14

  • personale appalti Cft e Rekeep operanti presso l’aeroporto di Firenze dalle 10.30 alle 14.30)

  • personale navigante della compagnia aerea Easy Jet Airline Company Limited per 24 ore (00.00-23.59).

Per quanto riguarda il trasporto locale, uno sciopero proclamato da varie sigle sindacali di 24 ore coinvolgerà il personale di Autoguidovie in Lombardia, con interessamento dell’area di Bologna, della Sasa di Bolzano, della Sgm di Lecce, della Brescia Trasporti e dell’Amaco di Cosenza.

11 novembre

Sciopero dei treni. Secondo quanto comunicato sul sito internet del Ministero dei Trasporti, i treni si fermeranno per 8 ore a causa dello sciopero nazionale proclamato da Uiltrasporti che interesserà il personale di Italo. Il personale incrocerà le braccia dalle 9.01 alle 16.59.

17 novembre

  • i lavoratori dei trasporti e del pubblico impiego incroceranno le braccia in un’unica data, venerdì 17 novembre, su tutto il territorio nazionale

  • il 17 novembre incrocia le braccia anche il mondo della scuola, con possibili disagi in tutta Italia.

24 novembre

Giornata di sciopero proclamata a livello nazionale dai lavoratori imprese servizi aeroportuali di Handling

26 novembre

Il personale di Trenord si asterrà dal lavoro dalle 3 del 26 novembre alle 2 del 27 novembre in Lombardia.

Vera Monti
Vera Monti
Giornalista pubblicista e precedentemente vice- presidente di un circolo culturale, scrivo di arte e politica - le mie grandi passioni - su varie testate online cercando sempre di trattare ogni argomento in tutte le sue sfaccettature. Ho intervistato vari personaggi della scena artistica nazionale e per Trend online mi occupo principalmente di politica ed economia
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
778FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate