Sondaggi politici, l’ultimo rilevamento del 23 febbraio: continua a calare il centrodestra

Molti partiti continuano a scendere, ma a sorpresa ne sale uno dell'opposizione. Ecco cosa dicono gli ultimi sondaggi politici del 23 febbraio.

I sondaggi politici, realizzati dalla Supermedia YouTrend/Agi, confermano il trend delle ultime due settimane. Il centrodestra è leggermente in difficoltà con i principali partiti che perdono punti. Non ne approfitta però il centrosinistra. Ecco tutti i risultati.

Sondaggi politici, l’ultimo rilevamento del 23 febbraio: Fratelli d’Italia, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle

Al primo posto, nonostante il continuo calo che va avanti da settimane, resta il partito guidato dalla premier Giorgia Meloni. Fratelli d’Italia (FdI) ha perso lo 0,4% nelle intenzioni di voto degli italiani e oggi si trova al 28,1%. Il principale partito al governo è leggermente in difficoltà ma sembra comunque non aver rivali, almeno in vista delle elezioni europee.

Al secondo posto troviamo il Partito Democratico (PD) guidato da Elly Schlein. I dem non hanno né perso né guadagnato punti nell’ultima settimana e restano saldamente al 19,6% nelle intenzioni di voto degli italiani. La strada per conquistare la testa della classifica è ancora lunga e sarà difficile riuscirci in vista delle prossime elezioni.

A sorpresa, vista la stabilità delle ultime settimane, cresce il Movimento 5 Stelle (M5S) guidato da Giuseppe Conte. Il partito dell’ex premier guadagna lo 0,2% rispetto alla scorsa settimana e vola al 16,2%. Lentamente i pentastellati stanno raggiungendo i colleghi del PD e il sorpasso, forse tra qualche mese, potrebbe essere molto vicino.

Lega, Forza Italia, Azione, Verdi/Sinistra Italiana, Italia Viva, +Europa

La Lega guidata da Matteo Salvini, coerentemente con FdI, perde parecchio terreno ma resta al quarto posto nella classifica delle intenzioni di voto degli italiani. Il Carroccio ha perso lo 0,3% rispetto alla scorsa settimana e oggi si trova all’8,3%.

L’unico partito di centrodestra in controtendenza con i proprio alleati è Forza Italia (FI). Gli azzurri stanno lentamente agganciando la Lega e a momenti potrebbero trovarsi a pari punti. Questa settimana hanno guadagno lo 0,3% volando al 7,6%. Il distacco con il Carroccio si riduce sempre di più, per la precisione la differenza tra i due partiti è solo dello 0,7%.

Azione e l’alleanza Verdi/Sinistra italiana crescono rispettivamente dello 0,1% e sono entrambi al 4% nelle intenzioni di voto degli italiani.

A chiudere la classifica troviamo in coda: Italia Viva e +Europa. I due partiti hanno guadagnato rispettivamente lo 0,2% e lo 0,3%. I renziani sono al 3,1%, mentre +Europa è al 2,6%. Nessuno dei due partiti, però, ha raggiunto la soglia di sbarramento per le elezioni europee che è fissata al 4% dei consensi elettorali.

Leggi anche: Scontro politico sul terzo mandato per i sindaci 2024: cos’è, come funziona e chi riguarda

Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Redattore, classe 1994. Sono nato a Napoli ma ho vissuto un po’ in Toscana dove mi sono laureato in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l’Università degli Studi di Siena e un po’ a Milano dove mi sono specializzato in Cooperazione Internazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Sono appassionato di politica, attualità, sport (grande tifoso del Napoli), cinema e libri. Nel tempo libero mi dedico alla scrittura di racconti e quando ho tempo viaggio.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
773FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate