Sondaggi politici oggi: Fratelli d'Italia vola, Lega doppiata, Italexit-Paragone al 3,4%

Sondaggi politici oggi, 30 agosto: Fratelli d'Italia vola e sfiora il 25%, Lega doppiata, Italexit-Paragone al 3,4%. Tutti i dati dell'ultima analisi Swg.

Image

Swg, dopo qualche settimana di stop, ha elaborato i dati del sondaggio politico sui partiti per il TgLa7 di Enrico Mentana.

E i dati elaborati in data 29 agosto hanno confermato alcune tendenze.

Costante crescita per Fratelli d'Italia che arriva quasi al 25%. Lega al 12,5% praticamente doppiata. Intanto si va affermando accanto ai 4 poli principali, centrodestra, centrosinistra, Italia sul Serio (Italia Viva e Azione) e Movimento 5 Stelle, Italexit di Gianluigi Paragone dato a percentuali tali da superare lo sbarramento del 3%. Vediamo tutti i dati. Da sottolineare che le persone che non si esprimono sono pari al 38%.

Elezioni 2022, i dati dell'ultimo sondaggio Swg. Vola sempre Fratelli d'Italia

Giorgia Meloni in base a questi numeri sembrerebbe avere la strada spianata per andare a Palazzo Chigi. Visto l'accordo tra le forze di centrodestra in base al quale chi avrà un voto più degli altri tra i tre partiti principali potrà esprimere il premier, sembrano esserci pochi dubbi su quale partito arriverà primo nella coalizione.

Coalizione di centrodestra che oltretutto ha un vantaggio enorme sul centrosinistra. In questa rilevazione dal punto di vista delle percentuali, in altre rilevazioni anche sul punto di vista dei seggi nel futuro Parlamento.

Andiamo per ordine e vediamo tutti i dati quando mancano poche setttimane a domenica 25 settembre data per la quale sono convocate le elezioni politiche.

Fratelli d'Italia in data 29 agosto è quotato da Swg al 24,8%. Addirittura un punto percentuale in più rispetto al 23,8% dell'ultima valutazione di Swg per La 7 che risaliva all'8 agosto. 

Seconda posizione per il Partito Democratico: il partito di Enrico Letta si trova al 22,3% in questa stima di Swg. C'è un calo dell'1% rispetto alla stima dell'8 agosto. Può darsi che abbiano inciso le problematiche legate alla costruzione di una alleanza di centrosinistra. Questi saranno i due partiti che con ogni probabilità si giocheranno il primato a queste elezioni politiche 2022.

Elezioni 2022, Lega e Movimento 5 Stelle molto vicini come numero di consensi

La Lega di Matteo Salvini rimane sostanzialmente stabile in queste settimane. Nessun calo ma anche nessuna crescita. 12,5% era la percentuale stimata da Swg tre settimane fa e 12,5% è la percentuale stimata per il Carroccio da Swg. Sostanzialmente si può dire che di fatto Fratelli d'Italia ha doppiato o quasi la Lega nelle intenzioni di voto degli italiani raccolte da Swg.

Quarta posizione nella classifica dei partiti italiani per il Movimento 5 Stelle. La forza politica guidata dall'ex presidente del consiglio Giuseppe Conte è in una fase di crescita: se all'8 agosto era il 10,4% la stima per il Movimento fondato da Beppe Grillo, in data 29 agosto i voti attribuiti ai pentastellati sono pari all'11,6%. Una crescita probabilmente anche aiutata dal fatto di essersi posti in rottura con l'esperienza di governo Draghi e che quindi ha contribuito ad un aumento dei consensi presso quella fetta di elettorato che non è affascinata dalla cosiddetta Agenda Draghi.

Elezioni 2022, Forza Italia stabile al quinto posto ma tallonata da Azione-Italia Viva

Al momento l'attivismo in particolare sui social network di Silvio Berlusconi non sembra avere dato i frutti sperati. Per Swg non c'è crescita da parte di Forza Italia anzi c'è una flessione. Se in data 8 agosto il partito di Silvio Berlusconi era dato all'8% ora sarebbe il 7% la percentuale che viene assegnata a Forza Italia.

Quinto posto nella classifica dei partiti italiani che è insidiato molto da vicino dal Terzo Polo, dall'aggregazione tra Italia Viva e Azione.

Naturalmente in data 8 agosto non esisteva una stima unitaria per l'unione tra Italia Viva e Azione visto che al tempo sembravano molto diversi i loro cammini ma adesso la lista unica formata dall'intesa tra Matteo Renzi e Carlo Calenda è data da Swg al 6.8%.

Proseguendo nella classifica si trova l'unione tra Verdi e Sinistra Italiana. Unione che oggi è quotata al 4% dei consensi, in aumento dello 0,3% rispetto al 3,7% di qualche settimana fa. La forza politica di Bonelli, Evi e Fratoianni si presenta a queste elezioni politiche in alleanza con il Partito Democratico.

Elezioni 2022, Italexit di Gianluigi Paragone ben oltre il 3%

Da segnalare in questo sondaggio di Swg un dato molto importante. Italexit partito di Gianluigi Paragone è dato al 3,4%. Una percentuale superiore quindi allo sbarramento del 3% per le liste che corrono in solitaria. Paragone è dato in crescita rispetto al 3,3% della rilevazione dell'8 agosto. 

Andando avanti nelle rilevazioni dei partiti minori si trova Noi Moderati. L'alleanza di 4 partiti di centro (Noi con l'Italia, Italia al Centro, Coraggio Italia e Udc) è stimata all'1,6%. Anche in questo caso non ci sono paragoni da fare con la rilevazione precedente perchè è recente l'aggregazione tra Udc e i partiti di Lupi, Brugnaro e Toti. 

Più Europa valutata ora da sola dopo la separazione di Emma Bonino e Benedetto Della Vedova da Carlo Calenda è quotata all'1,5%.

Infine tra i partiti quotati singolarmente c'è Impegno Civico di Luigi Di Maio e Bruno Tabacci. Il partito fondato dal ministro degli Esteri dopo la sua uscita dal Movimento 5 Stelle è quotato all'1,2%.

Altri valutati al 3,3%.

Elezioni 2022, il dato relativo alle coalizioni: il centrodestra domina

Swg ha fatto una stima anche relativa alle coalizioni. In questa analisi il centrodestra domina. L'unione di Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e Noi Moderati è al 45,9%.

Il centrosinistra (Partito Democratico, Europa Verde e Sinistra Italiana, più Europa e Impegno Civico di Di Maio) è dato al 29%.

Il Movimento 5 Stelle è all'11,6%, Azione e Italia Viva al 6,8%, Italexit con Paragone al 3,4%.

Altri valutati al 3,3%.