Sondaggi politici oggi. Per Swg Fratelli d'Italia ha il doppio dei voti del Pd. I numeri

Sondaggi politici elettorali. Fratelli d'Italia sempre più in alto. Movimento 5 Stelle davanti al Partito Democratico. Azione-Italia Viva quarta forza italiana.

Fratelli d'Italia sempre più primo partito italiano

Fratelli d'Italia sempre più in alto. Sono concordi i sondaggi degli ultimi giorni in merito alla tendenza del partito della presidente del consiglio Giorgia Meloni. Fratelli d'Italia per Swg doppia esattamente il Partito Democratico. 30,8% per Meloni, 15,4% per il partito di Enrico Letta in attesa che il congresso e le primarie eleggano il suo successore. Vediamo tutti i dati dei sondaggi degli ultimi giorni.

Sondaggi politici oggi, sondaggio Swg: Meloni esattamente ha il doppio dei voti di Letta

Giorgia Meloni è stata la grande vincitrice delle elezioni politiche di domenica 25 settembre. Ma negli ultimi due mesi e mezzo i suoi voti sono ancora cresciuti sulla base dei dati degli ultimi sondaggi politici.

Il consueto sondaggio settimanale di Swg per il Tg di La7, dà numeri eloquenti.
Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni sarebbe quotato al 30,8%. Secondo partito italiano in questo sondaggio è il Movimento 5 Stelle che è quotato al 16,6%.

Terza posizione come detto per il Partito Democratico al 15,4%. Esattamente la metà quanto attribuito a Fratelli d'Italia. In attesa del congresso e del nuovo leader per i dem si tratta di un continuo calo.

Nel sondaggio Swg, la quarta forza italiana è rappresentata dall'aggregazione Italia Viva-Azione che è quotata all'8,2%. Calenda e Renzi sono davanti alla Lega di Matteo Salvini che è quotata all'8,1%.

Segue Forza Italia di Silvio Berlusconi: il partito azzurro è al 6,1%. Poi Verdi e Sinistra sono al 4,0%. +Europa al 3,0%, Italexit con Paragone al 2,2%, mentre Unione popolare è all'1,7%.

Altre liste non comprese in questa lista al 3,9%. Non si esprime il 36%.

Il sondaggio Swg ha chiesto agli italiani anche come ritengono l'operato del Governo guidato da Giorgia Meloni: molto o abbastanza efficace per il 44%. Stessa percentuale al 44% per chi ha molta o abbastanza fiducia nella premier Giorgia Meloni.

Sondaggi politici oggi, sondaggio Proger Index Research per Piazza Pulita

Nel sondaggio Proger Index Research per Piazza Pulita i numeri e i rapporti di forza sono sostanzialmente gli stessi.

Qui Fratelli d'Italia è largamente primo partito anche se con una percentuale leggermente più bassa. Il partito di Giorgia Meloni è quotato al 29,7%. Segue il Movimento 5 Stelle al 16,8%, poi il Partito Democratico che in questo sondaggio è dato al 16,2%.

Anche in questo caso Azione e Italia Viva sono quarto partito italiano con l'8,1%. Di poco davanti alla Lega di Matteo Salvini che è al 7,9%. Segue Forza Italia al 6,7%. Poi ancora Verdi e Sinistra Italiana al 4,2%, più Europa al 3%, Italexit al 2,2%. Altri partiti non compresi in questa lista al 5,2%.

Sondaggi politici oggi, sondaggio Termometro Politico per True Data

Vediamo ora i rapporti di forze tra i vari partiti italiani per l'ultimo sondaggio che viene preso in esame in questo articolo. E' quello di Termometro politico per True Data.

Fratelli d'Italia in questa rilevazione è primo partito al 28,6%. Seconda forza il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte al 17.5%, segue il Partito Democratico al 16,8%.

Anche in questo caso l'unione tra Azione e Italia Viva è il quarto partito italiano all'8,4%. Poi c'è la Lega con l'8,2% e Forza Italia al 6,7%. Segue Sinistra Italiana/Verdi al 3,4%, Più Europa al 2,5%, Italexit al 2,3%, Unione Popolare all'1,6% e Italia Sovrana e Popolare 1,4%. Altri partiti non ricompresi in questo elenco al 2,6%

Effettuate anche altre due domande:

Saranno stralciate le vecchie cartelle esattoriali fino a 1000 euro e per le altre non saranno dovute sanzioni o queste saranno limitate. È d'accordo?

Le risposte:

Sì, anzi, lo stralcio totale sarebbe dovuto valere anche per le cartelle di più di mille euro e quelle più recenti 16,9%
Sì, credo sia giusto, si tratta di somme che tanto lo Stato avrebbe avuto poca possibilità  di riscuotere 26,7%
No, sarebbe stato giusto tagliare le sanzioni, ma lo Stato avrebbe dovuto pretendere le imposte non pagate 14,5%
No, si tratta di un incentivo a evadere e non è rispettoso verso chi paga tutte le tasse e le multe 39,9%
Non so/preferisco non rispondere 2,0%

E ultima domanda:

Nei negozi sarà possibile non accettare pagamenti elettronici fino a 60 euro. Cosa ne pensa?

Sono d'accordo, anzi, non dovrebbe esservi nessun obbligo di accettarli come in gran parte d'Europa 22,8%
Sono d'accordo, sulle cifre più piccole spesso le commissioni sono eccessive 16,3%
Non sono d'accordo, è diritto dei consumatori pagare come desiderano e non girare necessariamente con i contanti 31,3%
È un errore, si dovrebbe sostituire gradualmente il contante con la moneta elettronica per ridurre al massimo l'evasione fiscale 28,5%
Non so/non intendo rispondere 1,1%