Quali sono i principali temi in grado di influenzare il panorama degli investimenti nei prossimi anni? Nell’Outlook 2020, approfondiamo i fattori macro e di sostenibilità che secondo i nostri specialisti caratterizzeranno i mercati.

Variabili macroeconomiche: crescita, rischio, tassi

Salman Ahmed, Chief Investment Strategist di Lombard Odier IM, Didier Rabattu, Head of Equities, Christopher Kaminker, Head of Sustainable Investment Research and Strategy, Yannik Zufferey, Chief Investment Officer, Fixed Income, Maxime Perrin, Client Portfolio Manager, Convertible bonds, Dhiraj Bajaj Portfolio Manager and Head of Asian credit spiegano che da un punto di vista macroeconomico, vediamo diverse alternative, dovute a varie situazioni economiche, politiche e regolamentari, ma, secondo noi, un’unica possibilità di scelta. In tale contesto, potrebbe risultare più complesso fare delle corrette valutazioni di investimento.

Lo scenario di base di Lombard Odier IM individua una traiettoria di crescita globale nel 2020 limitata. Non intravediamo una ripresa degli investimenti aziendali (capex), nonostante riteniamo sia probabile che Cina e Stati Uniti trovino un accordo sulla fase 1 del negoziato. Una moderata recessione e un potenziale hard-landing nei prossimi 12 mesi potrebbero far emergere rischi anche se, a nostro giudizio, le probabilità che si manifestino sono recentemente diminuite.

I riflettori saranno puntati sul rischio politico associato alle elezioni. Con l’inizio del nuovo anno, la corsa alle presidenziali statunitensi si farà più serrata e influenzerà gli assets amercani, soprattutto se, Elizabeth Warren dovesse aggiudicarsi le primarie democratiche. A gennaio dovrebbe essere approvato un accordo per Brexit, ma crediamo che, tra un anno, possa palesarsi uno nuovo scontro.