A Wall Street le azioni della Apple (AAPL), per guadagni registrati da inizio anno, sta battendo il gruppo dei cosiddetti 'FANG', ovverosia Facebook (FB), Amazon.com (AMZN), Netflix (NFLX) ed Alphabet (GOOG). 

Azioni Apple in corsa anche nel 2020?

Questo è quanto, tra l'altro, riporta Callum Keown su marketwatch.com nel sottolineare, inoltre, come non manchino gli analisti pronti a scommettere sul fatto che i corsi azionari della società di Cupertino continueranno ad apprezzarsi anche nel 2020 in scia alle vendite di iPhone 11, che potrebbero essere migliori delle attese, ed all'imminente lancio del servizio in streaming Apple TV+

Titoli AAPL e FANG a confronto

In pratica l'ascesa delle azioni Apple potrebbe proseguire pure nel 2020 nonostante il titolo proprio nella seduta di ieri, al Nasdaq, abbia fatto registrare nell'intraday il massimo storico a 246,72 dollari. Da inizio anno le azioni AAPL hanno fatto registrare un aumento del 55% rispetto al +43% di Facebook, al +20% di Alphabet ed al +2% di Netflix