Le azioni Apple hanno subito un trend rialzista oggi venerdì 13 dicembre 2019.

Il prezzo attuale delle azioni Apple è pari a 274,25 $ segnando un incremento del +2,77 (1,02%) nelle negoziazioni.

Il trend rialzista si è verificato a seguito delle notizie secondo cui il Presidente Donald Trump ha concordato un accordo commerciale preliminare con la Cina.

Trump “risparmia” la Apple, ma per il futuro?

Gli investitori in titoli azionari del comparto Tech si sono rivelati piuttosto preoccupati dato che si avvicina sempre di più la famigerata scadenza fissata per il 15 dicembre 2019.

Tuttavia, ora possono rilassarsi da quando giovedì il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato un accordo commerciale di fase uno con la Cina, evitando l'introduzione del 15 dicembre di una nuova ondata di tariffe statunitensi su circa $ 160 miliardi di beni di consumo da Asia.

L'accordo presentato include la promessa dei cinesi di acquistare più prodotti agricoli dagli Stati Uniti, oltre a proteggere i diritti di proprietà intellettuale degli Stati Uniti e a consentire un accesso più ampio al settore dei servizi finanziari della Cina.

Gli investitori di Apple possono tirare un sospiro di sollievo dato che gli analisti avevano previsto che sarebbe stata la più a rischio per una nuova ondata di tariffe.

L'analisi del Credit Suisse ha mostrato che solo a novembre di quest'anno le spedizioni dell’iPhone in Cina sono diminuite del 35,4% rispetto allo stesso periodo del 2018.