La crisi dell'Argentina viene seguita con interesse dagli operatori internazionali e a Piazza Affari l'attenzione è rivolta in particolare ai titoli di quelle società maggiormente esposte al Paese sudamericano.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Gli analisti di Equita SIM citano Tenaris che secondo le loro stime realizza in Argentina il 10%-12% del fatturato di gruppo.

Uno sguardo anche ad Enel con circa il 3% dell'Ebitda, mentre nel settore auto l'incidenza del Paese sudamericano sui ricavi di Fca è pari all'1%, mentre si sale a circa il 2% per Pirelli e al 4% per CNH Industrial.

Tra i titoli a minore capitalizzazione sono esposti all'Argentina anche Sogefi-Carraro, con un impatto sui ricavi inferiore al 5%, mentre per Masi Agricola l'incidenza è intorno al 5%, poco oltre il 4% circa di Guala Closures.