Astaldi e Salini ancora in rally. Buone news per Progetto Italia

Astaldi e Salini scattano ancora in avanti sostenuti da alcune indicazioni di stampa che parlano di passi in avanti per Progetto Italia.

Image

Anche la seduta odierna viene vissuta in buon recupero da Astaldi e Salini Impregilo che si mettono in evidenza nel paniere del Ftse Mid Cap, registrando le due migliori performance.

Astaldi e Salini in deciso rialzo dopo i recenti affondi

Astaldi, dopo quattro sessioni in forte calo in cui ha ceduto quasi il 13% del suo valore, ieri ha recuperato il 2,67% e oggi sembra voler proporre un copione simile se non addirittura migliore.

Negli ultimi minuti il titolo viene scambiato a ridosso dei massimi intraday a 0,689 euro, con un rally del 2,53% e quasi 500mila azioni trattate fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 776mila pezzi.

Ben intonato anche Salini Impregilo che oggi vive la terza seduta consecutiva in progresso, dopo ben sette di fila in ribasso.

Il titolo, archiviata la sessione di ieri con un vantaggio del 2,57%, oggi si apprezza del 2,7% a 1,6 euro, con circa 650mila azioni transitate sul mercato fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 1 milione di pezzi.

Astaldi e Salini: passi in avanti per Progetto Italia

Astaldi e Salini Impregilo risalgono così la china dopo le forti turbolenze vissute in seguito all'approvazione della manovra finanziaria a sostegno di Progetto Italia e alla conseguenze presentazione di una nuova offerta per Astaldi.

Cresce intanto l'attesa per il via libera finale, atteso entro l'1 agosto prossimo, all'apporto che sarà dato all'operazione da Cassa Depositi e Presiti e dalle banche.

A risollevare le sorti in Borsa di Astaldi e Salini Impregilo contribuiscono nel frattempo alcune indicazioni di stampa, riportate in particolare da Milano Finanza, da cui si apprende che Progetto Italia fa dei passi in avanti, lenti e faticosi, ma pur sempre passi in avanti.