Azimut: i numeri del 2° trimestre

Indicazioni positive anche per il secondo trimestre che ha visto una buona crescita di tutti gli indicatori.
Nel periodo in oggetto i ricavi di Azimut sono aumentati del 23,3% a 238,4 milioni di euro, mentre l'utile netto è balzato del 73,6% a 80,1 milioni di euro e l'utile operativo del 50,4% a 90,3 milioni.

Le commissioni di gestione hanno evidenziato un incremento del 19,1% a 187,7 milioni di euro, mentre quelle di performance sono cresciute del 43,3% a 29,7 milioni.

Azimut: confermati i target 2019. Il commento di Giuliani

Azimut ha confermato l'obiettivo di chiudere il 2019 con un utile netto di 300 milioni di euro, punto di partenza per i risultati degli esercizi successivi.

Il management ha inoltre fatto sapere che nel primo semestre del prossimo anno sarà presentato il nuovo piano industriale per i prossimi 5 anni.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com