Dopo i rialzi della vigilia, oggi la piazza azionaria di Wall Street è tornata a cedere posizioni. Al suono della campanella di chiusura, infatti, il Dow Jones ha perso lo 0,47% a 25.777,90 punti con a ruota l'S&P 500, -0,32% a 2.869,16 punti, ed il Nasdaq Composite, -0,34% a 7.826,95 punti. Netto rosso al close per il Russell 2000 che ha lasciato sul parterre l'1,35% a 1.456,04 punti.





Dow Jones, Johnson & Johnson in verde

Tra le Blue Chips, nel settore farmaceutico, le azioni della Johnson & Johnson (JNJ) oggi, martedì 27 agosto del 2019, hanno guadagnato a fine giornata l'1,44% a $ 129,64 dopo che un giudice dell'Oklahoma, con l'accusa di aver generato  un'epidemia da oppiacei, ha inflitto alla società una multa da 572 milioni di dollari. Le azioni JNJ hanno però chiuso in luce verde in scia ad un'ammenda che è largamente inferiore alle attese.