3 azioni da non vendere mai!

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Ford3M

In un mercato volatile per gusti e per necessità, ciò che oggi è ok domani potrebbe essere out. Eppure azioni evergreen sono necessarie.

In quale direzione vanno i mercati azionari? Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Clicca qui

In un mercato volatile per gusti e per necessità, ciò che oggi è ok domani potrebbe essere out. Eppure un portafoglio ben organizzato dovrebbe sempre avere delle azioni che non dovranno mai essere vendute o comunque talmente salde da poter affrontare tutte le tempeste. O quasi. Come individuarle? per gli esperti di Fool ce ne sarebbero tre.

3M

Fino a poco tempo fa la stampa in 3D era il massimo che ci si poteva aspettare. Le prospettive per questo settore erano ottime. Ma a quanto pare esiste la moda (che nella finanza si chiama speculazione) anche tra gli investitori, con la conseguenza che il periodo d’oro delle azioni finisce presto. La cosa migliore sarebbe vedere cosa ha sempre la certezza di essere necessario e quindi contare sull’appoggio dei consumatori, soprattutto in un mercato come quello Usa docce la spesa dei privati regge il 70% del Pil. Per Travis Hoium 3M (NYSE: MMM) risponde a questi requisiti perché è presente tra i consumatori con un’offerta estremamente diversificata. Non solo, ma la società ha pagato un dividendo per 98 anni consecutivi e ha aumentato la sua cedola per 57 anni di seguito. Una cosa del genere lo può fare solo chi ha basi forti e può migliorarsi costantemente con una divisione di ricerca e sviluppo che tiene lontana la concorrenza. A tutto questo si aggiunga che, proprio grazie alla diversificazione, 3M può contare tra i suoi clienti nomi come Apple, che utilizza le sue pellicole per smartphone e computer.

apk