E' ragionevole pensare che il responso dell'UE arrivi prima che a fine dicembre il Governo italiano fornisca dettagli sulla modalità di uscita dal capitale di Banca Monte Paschi entro il 2021.

La versione finale dell’operazione, sempre secondo le ultime indiscrezioni, prevederebbe il trasferimento del 70%-80% di NPL ed UTP, circa 11 miliardi di euro, rispetto ad un’ipotesi iniziale della totalità del portafoglio.

Il prezzo di cessione sarebbe il valore di libro, ossia 0,46 euro, ma verrebbe previsto un meccanismo di compensazione per Amco da parte degli azionisti di Banca Monte Paschi.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Banca MPS: Equita commenta le indiscrezioni sugli NPL

Gli analisti di Equita SIM spiegano che sembra di capire che la compensazione sia legata al fatto che il transfer price risulterebbe vicino al valore di libro e questa ipotesi sarebbe stata ritenuta distorsiva della concorrenza da parte dei consulenti della Commissione.