Pesante avvio di settimana per Banca Monte Paschi che, dopo aver ceduto poco meno di mezzo punto percentuale venerdì scorso, perdere con decisione terreno oggi.

Baca MPS sotto scacco a Piazza Affari

Il titolo, che pure ha provato a risalire la china, ha imboccato nuovamente la via delle vendite, accusando una progressiva accelerazione al ribasso.

Negli ultimi minuti Banca Monte Paschi viene scambiato a 1,431 euro, con un affondo del 2,98% e oltre 2 milioni di azioni trattate fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a quasi 3,5 milioni di pezzi.

Banca MPS: rumor su diniego UE a cessione NPE ad Amco

Banca Monte Paschi viene colpito dai sell sulla scia di alcune indiscrezioni riportate da Repubblica, secondo cui l'Unione Europea si sarebbe opposta al piano di cessione di NPE dalla banca senese ad Amco (la ex SGA), la società di servicing controllata dal Tesoro.

La risposta negativa dell'UE è da ricondurre al fatto che la cosiddetta privatizzazione soft dell'istituto toscano potrebbe configurarsi come un aiuto di Stato.

Nella recente conference call sui risultati del terzo trimestre, il management di Banca Monte Paschi aveva dichiarato di attendersi una risposta al progetto entro fine anno.

Gli analisti di Equita SIM ricordano che le indiscrezioni più recenti, risalenti a circa metà ottobre, ipotizzavano fino a 10 miliardi di euro di cessione a valore di libro.

Forex: come sarà il 2020 per le principali valute?

Iscriviti al webinar gratuito del 9 dicembre 2019 alle ore 19