Sul fronte obbligazionario si allentano le tensioni dopo che il Parlamento britannico ha votato contro l'opzione di un'uscita del Regno Unito dall'UE senza accordo.

A caccia di ritorni extra: favoriti i titoli di Stato italiani

Ad aiutare lo spread sono anche le ultime mosse annunciate esattamente una settimana fa dalla BCE che di fatto ha escluso un rialzo dei tassi di interesse per quest'anno.

Secondo gli analisti di Danske questo crea un incentivo per andare a caccia di ritorni extra sul mercato obbligazionario.

L'idea degli analisti è che l'ovvia strategia sia quella di acquistare titoli di Stato italiani e la discesa dei rendimenti di questi ultimi ha ricadute positive sulle banche di fatto trarranno benefici anche dal nuovo Tltro annunciato dall'Eurotower la scorsa settimana.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com