Nell'ultimo round di ricerca e sviluppo, gli Stati Uniti stanno finanziando progetti blockchain anti-contraffazione. Venerdì scorso, la sezione per lo sviluppo della Scienza e della Tecnologia (S&T) del Dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti ha assegnato fondi a cinque startup blockchain per un totale di $ 817.712 in premi, con lo scopo di costruire un business anti-contraffazione, creando misure preventive e contenitive della falsificazione per il governo federale. 

Dalla creazione di alternative digitali, ai numeri di previdenza sociale, alla creazione di sistemi di monitoraggio dell'e-commerce, i vincitori hanno fino a sei mesi di tempo per sviluppare le prove di concetto di blockchain per le organizzazioni clienti del Dipartimento della Sicurezza Interna degli States, acr. DHS. Il Silicon Valley Innovation Program (SVIP) di S&T è essenzialmente un acceleratore tecnologico e sta attualmente finanziando questo round. 

Le fasi del progetto: cosa sta accadendo nella Silicon Valley?

Per capire in che modo questa ricerca prenderà piede dobbiano analizzare i vari step intervenienti dal timone di comando. Scopriamoli insieme.

Spherity GmbH ha ricevuto 145.000 dollari USA per sviluppare un pacchetto software di e-commerce in entrata registrato dal "gemello digitale". SVIP ha affermato che il sistema dell'azienda tedesca condividerà informazioni importanti tra le parti senza compromettere la privacy. Il cliente è la US Customs and Border Protection (CBP). Questo primo passaggio mostra quanto sia necessaria l’interoperabilità da più parti e il grado di fiducia che bisogna riporre in una tecnologia nuova e performante

MATTR LIMITED, con sede in Nuova Zelanda, utilizzerà la sua ricompensa di $ 200.000 per stabilire un permesso di lavoro di base rilasciato digitalmente per i servizi di cittadinanza e immigrazione degli Stati Uniti. I funzionari della scienza e della tecnologia hanno affermato che l'interruzione del lavoro del COVID-19 ha mostrato la necessità di sistemi di certificati digitali distribuiti e verificabili che riescono a  consentire al personale più importante di lavorare costantemente e meglio.

Tanti attori sulla scena delle innovazioni di bitcoin

Mesur.IO aggiornerà la sua piattaforma di analisi ambientale Earthstream da utilizzare nel lavoro di monitoraggio alimentare. L'azienda del North Carolina intende identificare e tracciare le tossine, i patogeni e le altre sostanze nocive nella catena di approvvigionamento per la cifra di $ 193.612. SecureKey Technologies, veterano di SVIP, ha ora vinto altri 193.000 dollari per creare un'alternativa digitale al numero di previdenza sociale che offre ai titolari il pieno controllo delle informazioni. Il Department of Homeland Security ha emesso un ordine di sezione per eliminare gradualmente il servizio sanitario nazionale SSN altamente insicuro e SecureKey a Toronto potrebbe aver avuto un ruolo in questa faccenda.

Mavennet Systems, anch'essa un SVIP regolare, ha vinto questa volta $ 86.100 per monitorare digitalmente il trasporto di gas naturale tra gli Stati Uniti e il suo paese d'origine, il Canada. CBP ha affermato che il suo scopo è utilizzare la piattaforma Neoflow di Mavennet per consentire alle autorità di regolamentazione di comprendere meglio il commercio transfrontaliero di gas naturale ai sensi dell'accordo commerciale USMCA. S&T ha dichiarato di aver selezionato 5 vincitori tra 80 candidati che hanno gareggiato per la raccolta fondi dopo l'Industry Day del management di giugno.   

Il legame indissolubile tra bitcoin e Blochckain è destinato a grandi cose

Nessuna delle spinte propulsive appena elencate sarebbe avvenuta se il legame indissolubile tra bitcoin e Blochckain non fosse stato così sorprendente. Per capire fino in fondo il valore di questa innovazione profonda è necessario puntualizzare quanto segue. Nel giro di soli 10 anni bitcoin ha prodotto una crescita del 9.000.000%: una salita che nessuna moneta fiat al mondo ha mai prodotto e non è detto che lo stesso bitcoin riprodurrà nei tempi a venire. Allora dove sta la genialità di questo nuovo conio? Nel fatto che è in grado di proteggere la tua ricchezza da ogni possibile censura.

Persino i grandi nomi della finanza, come Michael J. Saylor il CEO di Micro Strategy, affermano che lo scopo ultimo di bitcoin non è far diventare ricchi, ma permettere di ricreare uno spazio sicuro dove proteggere le proprie ricchezze da qualunque genere di restrizione proveniente dall’esterno. Anche l’oro nella storia è stato vietato, nel momento in cui la valuta fiat ha avuto vita autonoma. Bitcoin non è censurabile perché se anche venisse vietato in uno stato, avendo natura digitale potrebbe essere traslato altrove senza neanche doversi spostare fisicamente, perché è un’entità che manca di dimensionalità concreta e vive in tutti i peer della rete. Il cambiamento epocale che ha segnato questa criptovaluta non è paragonabile neanche alle altre altcoin: la fama e la solidità di questo asset è di tipo originario e non può suffragare fenomeni emulativi.