Bollo auto pagamento, prescrizione, decadenza: la guida del 2020

Prescrizione e decadenza bollo auto, il meccanismo di riscossione fa la differenza. Decadenza pagamento bollo auto, tre anni di tempo a disposizione per la notifica. Prescrizione bollo auto, si riparte da zero se la cartella arriva entro il termine di decadenza. Ecco un esempio.

Image

Quando per il bollo auto scatta la prescrizione o la decadenza? Quel che è certo è che in entrambi i casi il pagamento del bollo auto non è dovuto, il che significa anche che è nulla l'intimazione al pagamento tramite notifica, ed è pure illegittima l'eventuale procedura di recupero forzosa attraverso il pignoramento o il fermo amministrativo

Prescrizione e decadenza bollo auto, il meccanismo di riscossione fa la differenza

Inoltre, riporta il sito laleggepertutti.it, a livello temporale c'è spesso differenza tra il termine di decadenza e quello di prescrizione, dal pagamento del bollo auto, in quanto tutto dipende dal meccanismo di riscossione.

Decadenza pagamento bollo auto, tre anni di tempo a disposizione per la notifica

Nel dettaglio, per quel che riguarda i termini di decadenza, la notifica con l'avviso di accertamento deve essere inviata entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in corrispondenza del quale il bollo auto doveva essere pagato. Di conseguenza, se per il bollo 2019 la notifica di mancato pagamento dovesse arrivare dopo il 31 dicembre del 2022, allora il pagamento della tassa automobilistica non è dovuto.

Prescrizione bollo auto, si riparte da zero se la cartella arriva entro il termine di decadenza

Pure il termine di prescrizione del bollo auto è pari a tre anni, e si va a sovrapporre al termine di decadenza come segue. Se la notifica del bollo non pagato nel 2019 arriva prima del 31 dicembre del 2022, allora è stato rispettato il termine di decadenza e quello di prescrizione. A questo punto il termine di decadenza non si ripresenterà più e ripartirà dall'inizio il termine di prescrizione per un periodo pari a 3 anni dalla data di notifica dell’avviso di accertamento.

Per quel che riguarda infine il pagamento bollo auto, a partire dal 2020, ricordiamo che l'unico circuito ammesso per le transazioni sarà quello rappresentato da PagoPA.