Bollo auto pagamento nel 2020, cosa cambierà e cosa invece no

Il bollo auto nel 2020, PagoPa diventa l'unico circuito di pagamento per la tassa automobilistica. Controlli più efficaci, sui furbetti della tassa automobilistica, grazie ad un database unico, ecco come funzionerà tra Regioni, PRA ed ACI. Sconto bollo auto 2020? C'è davvero, ma solo in Lombardia, il 15% in meno con la domiciliazione bancaria grazie al via libera del Consiglio regionale.

Image

Tra le misure della manovra 2020 del Governo giallorosso, alcune apporteranno dei cambiamenti sostanziali al settore delle quattro ruote anche dal fronte fiscale. Alcune novità, infatti, interesseranno il bollo auto tra sconti e modalità di pagamento in accordo con quanto è stato riportato dal sito notizieora.it.

Bollo auto nel 2020, PagoPa unico circuito di pagamento per la tassa automobilistica

Nel dettaglio, la novità più importante relativa al bollo auto nel 2020 è rappresentata da PagoPa che diventa l'unico circuito di pagamento per la tassa automobilistica a fronte della possibilità di poter continuare a scegliere tra diversi canali di pagamento, dall'agenzia di disbrigo pratiche automobilistiche allo sportello ATM bancario, e passando per l'home banking e per l'ufficio postale. E lo stesso dicasi pure per esercenti, tabaccherie e ricevitorie Sisal e Lottomatica.

Controlli più efficaci, sui furbetti del bollo auto, grazie ad un database unico

Il Governo ha approvato pure misure di contrasto all'evasione della tassa automobilistica attraverso l'istituzione di un database unico nel quale confluiranno i dati dell'ACI, delle Regioni e del PRA. Il che significa che, incrociando i dati, sarà più semplice e più rapido rilevare chi ha pagato il bollo auto e chi no.

Sconto bollo auto 2020 in Lombardia, il 15% in meno con la domiciliazione bancaria

Per il bollo auto 2020 sono inoltre previsti degli sconti, ma limitatamente agli automobilisti residenti nella Regione Lombardia. Notizieora.it riporta infatti che in Lombardia il Consiglio regionale ha alzato dal 10% al 15% lo sconto per chi, già in vista della scadenza bollo auto del mese di gennaio del 2020, opterà per il pagamento tramite domiciliazione bancaria. Si stima un risparmio complessivo, a favore degli automobilisti lombardi, pari a ben 5 milioni di euro circa.