Bonus Bebè e figli fino a 14 anni in arrivo? Quali sono i requisiti necessari e le novità sui nuovi importi?

In piena emergenza coronavirus il Governo studia nel Decreto Aprile la possibilità di introdurre il Bonus figli fino a 14 anni.

Bonus Bebè 2020: il via alle domande in pieno lockdown

Dall’11 marzo 2020 è possibile inviare le domande di bonus bebè 2020.

È quanto comunicato dall’INPS con Messaggio n. 1099 dell’11 marzo 2020 nel quale specifica le modalità di invio delle richieste di assegno di natalità e riepiloga le principali novità riguardanti le soglie ISEE e gli importi.

Se fino allo scorso anno le famiglie che potevano presentare la domanda per richiedere il Bonus Bebè dovevano avere il requisito del modello ISEE non superiore a 25.000 euro, a partire dal corrente anno 2020, non è stato previsto un limite reddituale, ma gli importi dell’assegno Bonus Bebè sono modulati in base all’ISEE del nucleo familiare.

Per poter beneficiare del bonus bebè e ricevere l’assegno i genitori devono inviare telematicamente la domanda all’INPS entro 90 giorni dall’evento (nascita o adozione).

I genitori possono presentare domanda:

  • tramite contact center INPS 803164 (o 06164164 da mobile);
  • tramite patronato;
  • direttamente sul sito dell’Istituto tramite accesso con PIN INPS, CIE, SPID o CNS.

Alla domanda si dovrà anche allegare il modello SR163 per la certificazione del conto corrente e un ISEE 2020 valido nel caso in cui si scelga un pagamento diretto su IBAN (C/C, libretto postale smart, carta prepagata).

Bonus figli fino a 14 anni: in arrivo un extra fino a 160 euro

Possibile introduzione nel Decreto di Aprile del bonus figli straordinario fino a 14 anni con un importo che varia da 80 a 160 euro sulla base dell'ISEE.

In piena emergenza coronavirus l’Esecutivo propone un assegno straordinario per tutti i figli.

Ad annunciarlo è la Ministra per la Famiglia, Elena Bonetti, che sottolinea di calibrare l’importo dell’assegno extra Bonus Bebè 2020 a seconda del reddito Isee e va da 160 a 80 euro al mese.

"Si tratta di estendere quell'assegno di natalità che abbiamo introdotto nella legge di bilancio solo per i nuovi nati 2020 a tutti i minori di 14 anni”,

sottolinea la Ministra per la Famiglia, Elena Bonetti.

Bonus Bebè e Bonus figli straordinario fino a 14 anni: come funzionerà?

Secondo quanto rivelato dalla Ministra Bonetti il bonus straordinario figli fino a 14 anni prevede il versamento di un assegno con importo diverso in base al reddito ISEE della famiglia:

  • bonus 80 euro per le famiglie con redditi sopra i 40.000 euro,
  • bonus 120 euro per i redditi tra 7.001 e 40.000 euro,
  • bonus da 160 euro, per i redditi fino a 7.000 euro.

Il requisito necessario per richiedere il bonus figli straordinario è avere almeno un figlio a carico minore di 14 anni.

Si ricorda che tale misura economica straordinaria non è ancora richiedibile essendo al vaglio del Governo.