Gli aiuti di Stato non bastano e spesso neanche arrivano, ed allora le Regioni, per far fronte all'emergenza economica causata dal lockdown per il coronavirus, stanno scendendo in campo per aiutare le famiglie.

Bonus famiglie extra di 500 euro a fondo perduto nella Regione Lombardia

Tra queste spicca la Regione Lombardia che ha emanato un Bando finalizzato all'erogazione alle famiglie di un bonus extra di 500 euro a fondo perduto in accordo con quanto è stato riportato dal sito notizieora.it.

Bonus Mercati da 1.500 euro euro nella Regione Piemonte a favore dei venditori ambulanti penalizzati dal coronavirus

Pure in Piemonte la Regione, tra l'altro, è scesa in campo a favore dei lavoratori ambulanti, e quindi delle loro famiglie, con il cosiddetto 'Bonus Mercati' da 1.500 euro che, in accordo con quanto è stato riportato dal sito torinotoday.it, poggia su una dotazione finanziaria pari a complessivi 13 milioni di euro.

Bonus pensionati in Campania, integrazione assegno fino a 1.000 euro

Pure in Campania, peraltro tra le Regioni più attive in tal senso, sono stati istituiti bonus anti coronavirus a favore delle famiglie e delle imprese. Tra questi segnaliamo il bonus pensionati che, destinato a circa 250  mila persone, permette di innalzare le pensioni minime fino a 1.000 euro in accordo con quanto è stato riportato dal sito napoli.fanpage.it.

Pur tuttavia, la UIL pensionati Campania segnala che la misura della Regione non andrà a tutti i pensionati al minimo che sono in tutto 600.000. Quindi, in 350 mila rischiano di essere tagliati fuori dal bonus. Di conseguenza, l'iniziativa della Regione Campania è lodevole ma andrebbe rafforzata ed estesa.