Bonus Latte Artificiale e Pannolini 2020 fino a 400 euro l’anno: è stato approvato dalla Commissione di Bilancio al Senato un importantissimo emendamento volto ad introdurre un nuovo bonus all’interno del “Pacchetto Famiglia”.

Si tratta di un contributo economico utilizzabile dalle neo mamme che non possono allattare al seno e possono utilizzare il Bonus per acquistare il latte artificiale o il latte in polvere. 

Scopriamo in questa guida di Trend Online quali sono i requisiti necessari e come funziona il Bonus Latte Artificiale e Pannolini 2020.

Bonus Latte Artificiale 2020: cos’è?

Le mamme che non possono allattare al seno il proprio bambino potranno beneficiare per l’anno 2020 del Bonus Latte Artificiale.

Esso si sostanzia in un contributo di natura economica di importo fino a 400 euro per le mamme, che non riescono ad allattare il proprio figlio o per quelle affette dalle patologie di ipogalattia e agalattia.

Entro il mese di marzo 2020 verrà emanato il decreto del ministero della Salute, che dovrà stabilire i requisiti economici per l'accesso al bonus.

Bonus Latte Artificiale 2020: come funzionerà?

Secondo quanto rivelato ad oggi, il bonus latte artificiale 2020 avrà una durata di massimo 6 mesi, ovvero fino al sesto mese di vita del bambino e sarà possibile percepire fino a 400 euro.

Per accedere al bonus latte artificiale 2020 si dovrà rispettare una determinata soglia di reddito ISEE.