Il bonus Renzi, da parte del Governo giallorosso, è stato rafforzato da 80 a 100 euro mensili, ma non è tutto oro quel che luccica in quanto, dopo le tasse ed i contributi, si viene a generare una sorta di effetto trappola per i redditi medi, ed in particolare sopra la soglia dei 35 mila euro in accordo con quanto è stato riportato da Repubblica.it citando le simulazioni che sono state realizzate dal centro studi Eutekne che, nel settore economico-giuridico, opera al servizio dei commercialisti.

Bonus Renzi 2020 da 80 a 100 euro decresce da 28 mila euro fino ad azzerarsi a 40 mila 

Nel dettaglio, la misura rappresentata dal bonus Renzi genera effetti positivi sui redditi più bassi, ma poi inizia a ridursi, ovverosia a decrescere per i redditi lordi annui Irpef sopra i 28 mila euro per poi azzerarsi in prossimità della soglia dei 40 mila euro.