Il corrente mese di dicembre del 2019 è quello della resa di conti con il cosiddetto bonus Renzi, ovverosia con gli 80 euro aggiuntivi in busta paga riconosciuti ai lavoratori dipendenti. Dicembre è infatti il mese relativo al conguaglio del bonus Renzi con il calcolo che, in particolare, spetta al datore di lavoro in accordo con quanto è stato riportato dal sito notizieora.it.

Conguaglio bonus Renzi nella busta paga dicembre 2019, ecco quando scatta

Il calcolo del conguaglio, per il bonus Renzi, si basa sull'ammontare del bonus già erogato nel corso dell'anno solare, e sul reddito complessivo del lavoratore. Per esempio, il conguaglio scatta quando il lavoratore non era attivo dall'inizio del 2019, ma è stato assunto nel corso dell'anno. E lo stesso dicasi per coloro che hanno cambiato contratto di lavoro, per esempio dal tempo indeterminato al part time, e per chi nel corso dell'anno ha avuto più di un rapporto lavorativo.