Più in generale, il broker segnala che i rischi regolatori per le utilities iberiche sono significativamente diminuiti, ma mantiene comunque una view cauta su Red Electrica (REE: Sector Perform con tp alzato da 17,5 a 19,50 euro) e decisamente negativa su Enagas (Neutral a Underperform con tp che scende da 23,5 a 23 euro) e su Naturgy Energy Group (NTGY, tp da 19,5 a 19 euro).



Banche spagnole: i buy ed i sell di Goldman Sachs

Di banche spagnole tornano nel frattempo ad occuparsi gli analisti di Morgan Stanley, che ha innescato all'apertura di stamane ribassi generalizzati nel settore peggiorando le sue stime su diversi componenti finanziari dell'Ibex.

Nel dettaglio, la banca d'affari americana ha tagliato i target price su BBVA (da 6,5 a 6,30 euro, +27% dalla quotazione attuale), su Banco Santander (da 5,9 a 5,8 euro, +38%), e infine su Sabadell (da 1,75 a 1,45 euro, +28%), mentre ha migliorato in controtendenza quello sull'istituto di Barcellona Caixabank nel giorno della presentazione del nuovo piano industriale (da 4,80 a 5 euro, +36%).